direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Pietro Benassi capo di Gabinetto del ministro Emma Bonino

FARNESINA

Pietro Benassi capo di Gabinetto del ministro Emma Bonino

 

ROMA – Pietro Benassi è il nuovo capo di Gabinetto agli Esteri . Dal 2009 ambasciatore a Tunisi, gli è stato assegnato il nuovo incarico il 16 maggio scorso. 

Nato a Roma il 7 giugno 1958, Pietro Benassi si laurea nel 1980 in Scienze Politiche all’Università di Padova. Entra in carriera diplomatica nel 1984.

Dal marzo 1984 presta servizio nella Direzione Generale Affari Economici,  dapprima  presso l’Ufficio Energia, Spazio e Ricerca e, successivamente, presso la Segreteria della stessa Direzione Generale.

In prima assegnazione, nel 1986, viene nominato a L’Avana in qualità di Secondo Segretario commerciale.

Dal 1990 al 1994 è a Varsavia come Primo Segretario nel periodo, a ridosso della caduta del muro di Berlino, che inizia con la formazione del primo governo  di Solidarnosc. Dal 1994 al 1999, con il grado di Consigliere di Legazione è assegnato alla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo.

Nel biennio 1994-1996 è all’Unità Tecnica Centrale della stessa Direzione Generale; successivamente viene assegnato alle dirette dipendenze del Direttore Generale come Capo Segreteria del Comitato Direzionale nonché  Coordinatore delle tematiche ambientali nei programmi di cooperazione allo sviluppo.

E’ Consigliere alla Rappresentanza permanente d’Italia presso la U.E. in Bruxelles a partire da gennaio 1999.

Nominato Consigliere di ambasciata nel luglio 2000 viene confermato nella stessa sede con funzioni di Primo consigliere.

Dall’agosto del 2002 è Primo consigliere all’Ambasciata d’Italia a Berlino come responsabile dell’Ufficio politico.

Dal settembre 2005 è posto a capo dell’Ufficio America Latina della Direzione Generale Paesi delle Americhe.

Ministro plenipotenziario, dal gennaio 2006.

Capo della Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato con delega per l’U.E. ed i Paesi dell’Europa dal giugno 2006.

Capo della Segreteria particolare del Sottosegretario di Stato con delega per il Mediterraneo, il Medio Oriente e l’Asia a partire dal maggio 2008.

Il 31 luglio 2009 è nominato Ambasciatore d’Italia a Tunisi.

Nominato Capo di Gabinetto il 16 maggio 2013. 

Due figli. Commendatore dell’Ordine al Merito della Repubblica, 2009.(Inform) 
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform