direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Pierpaolo Cicalò eletto il 1° dicembre nel Comitato di Presidenza della Consulta dell’Emigrazione della Sardegna

ASSOCIAZIONI

Cicalò è presidente dell’Istituto Fernando Santi della Sardegna

 

CAGLIARI – Della  nuova Consulta Regionale per l’Emigrazione nominata con una delibera lo scorso 11 novembre, presieduta dall’assessore Virginia Mura, fanno parte venticinque membri, tra i quali tredici rappresentanti dei quasi 140 Circoli, riuniti in sette Federazioni, in Italia e nel mondo.

Nella seduta d’insediamento sono stati eletti i vice presidenti e i componenti del Comitato di presidenza. Il nuovo vice presidente vicario è Domenico Scala, delegato dei Circoli della Svizzera; l’altro vice presidente è Serafina Mascia, presidente della Federazione dei Circoli sardi in Italia. Gli eletti nel Comitato di presidenza sono Vittorio Vargiu, rappresentante dei Circoli di Argentina, e Pierpaolo Cicalò, rappresentante dell’Istituto Fernando Santi.

L’Istituto Fernando Santi, nel formulare gli auguri di buon lavoro all’assessore Mura ed a tutto il Comitato di Presidenza, esprime la propria soddisfazione in particolare per l’elezione dell’amico Vittorio Vargiu del Circolo sardo di Tucuman, da anni impegnato con le comunità sarde in Argentina,  e di Pierpaolo Cicalò che nel suo ruolo di presidente della Faes ha  costantemente rappresentato le esigenze dei circoli sardi all’estero promuovendo da ultimo le iniziative di mobilitazione  mirate a difendere le già ridotte risorse finanziarie regionali  a sostegno della insostituibile  funzione dei Circoli sardi .

“Il tessuto organizzativo dei Circoli – ha dichiarato Pierpaolo Cicalò – è un patrimoni prezioso a garanzia della continuità dei valori e della storia della Sardegna nella dimensione multiculturale dei paesi d’accoglimento e di rinnovamento  ma anche, per quanti vivono ed operano in Sardegna, di stimolo alla conoscenza ed a legami con un mondo più vasto in cui gli stessi sardi emigrati ed i loro discendenti sono inseriti”.

Nella riunione è stato anche illustrato il programma annuale per l’emigrazione . Per il 2014: i fondi ammontano a un milione 585 mila euro. “Per il 2015 chiederemo all’assessore Mura- ha sottolineato Cicalo’- un adeguamento del fondo per  i Circoli  oggi fortemente limitati nella loro azione a causa  dei tagli effettuati alle risorse finanziarie loro destinate”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform