direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

#PassioneItalia 2022 chiude i battenti; positivo il bilancio per la partecipazione del pubblico e della imprese

EVENTI

L’edizione estiva dell’ evento di promozione del made in Italy in Spagna ha visto la presenza di oltre 30 aziende partecipanti e 17.000 visitatori

 

MADRID –  #PassioneItalia si è confermato anche quest’anno un evento importante per gli amanti del Made in Italy. Più di 17.000 persone sono giunte al cortile della Scuola Italiana di Madrid, dal 3 al 5 giugno, attratti dalle proposte gastronomiche, turistiche e culturali degli oltre 30 partecipanti all’evento, bissando quindi il successo della recente edizione invernale dello scorso novembre.

L’evento, organizzato dalla Camera di Commercio e Industria Italiana per la Spagna (CCIS), in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia in Spagna e le principali istituzioni italiane nel Paese, si è convertito in un importante palcoscenico per le imprese espositrici, che hanno proposto al pubblico locale un’ampia varietà di prodotti enogastronomici italiani e diversi piatti e ricette regionali tipiche della tradizione gastronomica del Belpaese, con uno speciale protagonismo delle regioni meridionali, tra cui la Puglia, la Campania e la Sicilia. Inoltre, anche questa edizione di #PassioneItalia ha permesso di testare sul pubblico presente alcune tipologie di prodotti di aziende non ancora consolidate nel mercato locale in modo da poter verificare il grado di accettazione da parte dei consumatori locali.

Da sottolineare anche il protagonismo del turismo in questa edizione, con la presenza di aree dedicate ad importanti operatori nazionali dei trasporti e uno stand di promozione delle ricchezze paesaggistiche e culturali dell’Emilia Romagna.

L’evento ha visto anche lo svolgersi di un ampio programma di attività collaterali che hanno fatto da contorno alle tre giornate di apertura. In particolare, va sottolineato il protagonismo della musica, con la presenza di ben nove gruppi e un dj, che si sono alternati sul palco  appositamente allestito e che hanno regalato a partecipanti e visitatori versioni di grandi successi italiani e composizioni proprie. Inoltre, nella giornata del 4 giugno, l’evento ha visto la presenza dei rappresentanti delle principali istituzioni italiane in Spagna l’evento ha visto la presenza dei rappresentanti delle principali istituzioni italiane in Spagna, tra cui l’ambasciatore d’Italia in Spagna, Riccardo Guariglia ed il presidente della CCIS, Marco Pizzi, accolti per l’occasione dal coro della Scuola Italiana di Madrid.

Il ringraziamento della CCIS va a tutti gli sponsor che hanno appoggiato l’iniziativa nonché alle istituzioni, le associazioni e le persone che hanno collaborato nell’organizzazione e nella gestione dell’evento. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform