direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ottanta studenti di Trentino e Alto Adige studieranno all’estero per un anno

BORSE DI STUDIO

Stanziati dalla Giunta regionale  650mila euro

 

 

TRENTO  -Conoscere le lingue straniere è sempre più indispensabile per competere nell’era della globalizzazione. Per questo è forte l’impegno delle istituzioni per offrire ai giovani opportunità che consentano di fare esperienze formative importanti ed essere un domani più competitivi per l’ingresso sul mercato del lavoro. La Giunta della Regione autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol, su proposta del vicepresidente Arno Kompatscher, ha stanziato oggi 650.000 euro, confermando gli aumenti già decisi lo scorso anno, per sostenere 80 borse di studio per la frequenza dell’anno scolastico 2016/17 all’estero, in Germania, Austria, Gran Bretagna, Irlanda e Francia. Riguardano ragazzi residenti in Trentino-Alto Adige che potranno frequentare in uno di questi paesi il quarto anno delle medie superiori.

E’ una possibilità prevista dalla legislazione scolastica italiana e sostenuta dalla Regione Trentino-Alto Adige. L’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti interessati a perfezionare le proprie conoscenze linguistiche ed a confrontarsi con la cultura ed i costumi di uno dei cinque Paesi ospitanti. E’ finalizzata, oltre che all’acquisizione di una approfondita conoscenza delle lingue dell’Unione europea, alla promozione dell’integrazione con conseguente diffusione del senso di appartenenza all’Europa. Le borse serviranno per coprire, le spese di vitto e alloggio, tasse e divise scolastiche, lezioni aggiuntive, utilizzo delle attrezzature scolastiche, collaborazioni esterne di supervisione e/o tutoraggio.

Le iscrizioni si aprono il primo febbraio 2016. La domanda dovrà essere presentata entro il 29 febbraio 2016 agli Uffici per l’Integrazione Europea e gli Aiuti Umanitari presso la Regione Autonoma Trentino-Alto Adige/Südtirol a Trento in via Gazzoletti 2 o a Bolzano in Piazza Università 3. Per informazioni gli interessati possono chiamare il numero 0461 201344 a Trento e lo 0471 322122 a Bolzano o consultare il sito www.regione.taa.it/europa (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform