direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Online il portale per la gestione delle licenze e autorizzazioni postali

MINISTERO IMPRESE E MADE IN ITALY

Ministro Urso: “Un altro passo nella semplificazione delle procedure per cittadini e imprese”

 

ROMA – Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha messo online il nuovo portale che servirà al rilascio e alla gestione delle licenze e delle autorizzazioni postali, ottimizzando così alcuni processi grazie all’automatizzazione di molte attività, rendendo tutto il processo completamente digitale.

“Un altro passo nella semplificazione delle procedure della PA. a vantaggio di i cittadini e imprese” afferma il ministro Adolfo Urso.

La Direzione generale per i servizi di comunicazione elettronica, di radiodiffusione e postali (DGSCERP) del MIMIT ha voluto così ottimizzare, semplificare, accelerare e rendere più agili le diverse attività che riguardano la gestione dei servizi postali.

Il nuovo portale https://licenzepostali.mise.gov.it si pone i seguenti obiettivi:

– Facilità di utilizzo: la tecnologia aiuterà cittadini e aziende ad interfacciarsi con servizi più semplici e personalizzati. L’utente, autenticandosi al portale, avrà a disposizione una propria area dedicata, all’interno della quale potrà procedere con la richiesta di rilascio di nuovi titoli abilitativi e/o presentare richieste di rilascio, rinnovo, cessione e subentro per licenze e autorizzazioni postali attive.

– Tracciamento dei pagamenti online: tutti i pagamenti potranno essere effettuati direttamente online tramite il servizio di PagoPA.

– Risparmio di tempo: l’adozione di nuove tecnologie permette di velocizzare e ottimizzare le attività, aumentando la produttività complessiva e consentendo tempi di risposta più veloci sfruttando la gestione dei dati e l’automazione.

– Risparmio di carta: minimizzare la burocrazia diminuendo lo spreco di risorse cartacee con notevoli vantaggi non solo in termini di costi ma anche di benessere per il pianeta.

– Ottimizzazione dei processi: attraverso l’automatizzazione di molte attività è possibile creare flussi di lavoro più snelli e affidabili. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform