direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Oggi alla Camera dei Deputati l’inaugurazione della mostra “Instant Replay – Una rivoluzione da moviola”

EVENTI

L’allestimento, dedicato alla rivoluzione romena del 1989 e organizzato dall’Ambasciata di Romania in Italia, sarà presentato con il convegno “Per non perdere il senso della libertà: Romania 1989, una rivoluzione in diretta”

ROMA – L’Ambasciata di Romania in Italia inaugura oggi alle ore 18 la mostra “Instant Replay – Una rivoluzione da moviola” nel Complesso di Vicolo Valdina della Camera dei Deputati. La mostra contiene immagini televisive trasmesse dalle principali emittenti televisive italiane durante gli eventi del 1989 in Romania ed è realizzata con il supporto di RAI Teche e della Televisione Romena. Il ruolo della televisione, e in generale della stampa, nella Rivoluzione Romena sarà anche al centro della conferenza “Per non perdere il senso della libertà: Romania 1989, una rivoluzione in diretta”, organizzata in questa occasione – ore 17 – dall’Ambasciata di Romania in Italia, dall’Ambasciata di Romania nella Repubblica Federale Germania e dalla Camera dei Deputati, con il sostegno dell’Accademia di Romania.

Interverranno politici ed ex giornalisti che furono direttamente coinvolti negli eventi del dicembre 1989, o la cui attività politica è stata indirettamente contrassegnata da quegli eventi.

L’ambasciatore di Romania nella Repubblica Federale Tedesca, Emil Hurezeanu, ex giornalista di Radio Europa Libera a quel tempo, terrà la relazione dal titolo: “La Rivoluzione Romena tra Est ed Ovest – testimonianza di un ambasciatore”; seguirà l’intervento del senatore italiano Paolo Romani, inviato speciale Mediaset a Bucarest, durante la rivoluzione, e quelli di Stefania Craxi, Pier Ferdinando Casini, Fucsia Fitzgerald Nissoli, deputata eletta nella ripartizione America settentrionale e centrale, e dell’ambasciatore di Romania in Italia, George Bologan.

L’iniziativa fa parte della serie di eventi organizzati dall’Ambasciata a 30 anni dalla Rivoluzione del dicembre 1989, per coltivare la memoria storica e in segno di gratitudine per coloro che hanno lottato, anche sacrificando la loro vita, affinché il popolo romeno fosse libero e capace di decidere il suo proprio destino. La mostra sarà visitabile fino al 13 dicembre, dalle ore 10 alle 18. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform