direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Oggi a Napoli la presentazione dell’Italian American Oral History Archive

ITALIANI ALL’ESTERO

All’Atlantic Univeristy della Florida un archivio di storie di italo-americani creato per iniziativa di tre studenti italiani

 

NAPOLI – In occasione della Giornata Internazionale per i Diritti dei Migranti, viene presentato oggi alle ore 16 alla Biblioteca Nazionale di Napoli (sala della sez.Venezuelana ) l’Italian American Oral History Archive, archivo di storie di italo-americani creato presso la biblioteca della Florida Atlantic University

Il progetto è a cura di Vincenza Iadevaia, Viviana Pezzullo e Federico Tiberini, tre studenti italiani della Università della Florida che si propongono di contribuire alla preservazione dell’identità culturale degli italiani – e non solo – che si sono trasferiti negli Stati Uniti e, in particolare, nel sud della Florida. L’ archivio è costituito da contenuti audio, scritti e visivi che documentano storia e cultura italiana, offrendo uno spaccato della vita italo americana nella Florida del sud.

Vincenza Iadevaia, Viviana Pezzullo e Federico Tiberini hanno iniziato ad intervistare italiani e italo-americani di più generazioni, raccogliendo storie, cimeli, ricordi collegati a costumi e tradizioni italiane. Il progetto – si legge nella nota diffusa dal Mibact in proposito – è ancora in espansione e raccoglie anche ninne nanne, modi dire e parole nei dialetti italiani per ricostruire il patrimonio di storie, usanze popolari e stili di vita delle comunità di origine.

Moltissimi sono gli italiani che vivono nella Florida del sud almeno da due generazioni, molti si sono adeguati ad un nuovo linguaggio, a nuovi valori e nuove norme fondendosi pienamente con la popolazione locale. Il progetto mostra i vissuti di ogni italo-americano, del tutto personali nelle vicende e nel modo di sentire, che Iadevaia, Pezzullo e Tiberini sperano possano essere condivisi dall’Università con gli studenti e la comunità locale per gli anni a venire, componendo una storia collettiva della Florida del sud.

L’Università della Florida è frequentata da studenti che provengono da tutto il mondo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform