direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Oggi a Berlino “L’Ambasciata incontra… il mondo dell’Ausbildung”

ITALIANI ALL’ESTERO

 

L’incontro è dedicato agli italiani che vogliono intraprendere un percorso di formazione-lavoro in Germania per ottenere una qualifica professionale

 

BERLINO L’Ambasciata d’Italia a Berlino organizza l’evento “L’Ambasciata incontra… il mondo dell’Ausbildung”, dedicato agli italiani che vogliono intraprendere un percorso di formazione-lavoro in Germania per ottenere una qualifica professionale. Il percorso di formazione-lavoro tedesco chiamato Ausbildung può aprire infatti molte porte a chi si trasferisce in Germania per esercitare il proprio mestiere o per rimettersi in gioco imparandone uno nuovo.

L’incontro, che ha luogo oggi,  viene introdotto dall’intervento di Sara-Julia Blöchle, referente per i programmi di cooperazione con l’Italia del BIBB (Bundesinstitut für Berufsbildung). Il dibattito è moderato da Filippo Proietti, di Radio Colonia, WDR. Previsti gli interventi di cinque giovani professionisti italiani che raccontano il proprio percorso personale e professionale tra Italia e Germania. All’Ambasciatore d’Italia a Berlino Pietro Benassi il compito di presentare i giovani partecipanti : Fabiana Avallone, che ha appena iniziato il suo percorso da apprendista parrucchiera (Azubi Friseurin) a Berlino; Claudio Banchero, apprendista panettiere e pasticciere (Bäcker/Konditor) presso IHLE, ad Ausgburg, dove è arrivato tramite un’agenzia specializzata nel reclutamento di apprendisti; Leonardo Bucalossi, che sta concludendo la Ausbildung come tecnico di scena (Bühnentechniker) presso Sasha Waltz & guests; Clara Ferreri, che è ormai alla fine del suo corso di Ausbildung come arte-terapeuta (Kunsttherapeutin) presso una clinica berlinese e Pasquale Marchese, che ha intrapreso di recente un corso di formazione presso la IOM Steinbeis-Hochschule di Berlino per diventare Big Data Scientist.

I possibili percorsi previsti dal sistema della Ausbildung variano dai mestieri più tradizionali – ad esempio idraulico, falegname, parrucchiere, fornaio – alle nuove professioni del settore terziario e socio-sanitario (educatore per l’infanzia, arte-terapeuta, infermiere) ad aree creative, come la moda, il design e le arti (modellista, insegnante di danza, tecnico teatrale). Scopo della discussione tra i partecipanti è mettere in luce quali sono le opportunità lavorative e, allo stesso tempo, le difficoltà tra cui si deve districare chi inizia un percorso di Ausbildung.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform