direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Nuovo bollettino settimanale – speciale coronavirus

CAMERE DI COMMERCIO

Un’iniziativa della Camera di commercio italiana per la Spagna per alimentare il senso di comunità e affrontare il periodo di emergenza

MADRID – La Camera di commercio italiana per la Spagna (Ccis) inaugura un nuovo bollettino informativo settimanale dedicato a questo periodo di emergenza dovuto alla diffusione del coronavirus, a cui invita a partecipare per alimentare il senso di comunità e per condividere esperienze e testimonianze.

Nella newsletter in cui informa dell’iniziativa, il presidente della Ccis Marco Silvio Pizzi, sottolinea quanto il momento sia “difficile per i nostri paesi” e rileva come lo spirito di collaborazione, di cui la Camera è espressione, “sarà una delle chiavi per tornare quanto prima a un clima di normalità e serenità”.

 “Gli schemi tradizionali della nostra società sono seriamente minacciati da questo nemico invisibile che, a differenza di altre calamità a cui pensavamo di essere preparati, rischia di sovvertire le nostre più radicate tradizioni. Tutti, cittadini ed imprese – scrive Pizzi, – siamo chiamati ad affrontare una delle principali. sfide della nostra epoca, che richiederà l’impegno, la collaborazione ed un grande senso di solidarietà da parte di tutti noi. Nelle prossime settimane saremo chiamati ad una grande prova, perché quella che era la abituale collaborazione tra imprese e Paesi che come Camera di Commercio cercavamo sempre di sviluppare, si dovrà necessariamente arricchire di nuovi valori; di fatto parole come solidarietà, coscienza civile, coesione sociale e coraggio, continuano ad affiorare in ogni contesto”.

La Camera di commercio inaugura dunque questo “nuovo bollettino informativo settimanale -speciale coronavirus- che vuole essere uno strumento per sentirci tutti più vicini” e che invita ad arricchire inviando esperienze e testimonianze. “Vogliamo farne uno strumento informativo, ma che ci aiuti al tempo stesso a stare insieme e dare forza a questi ritrovati valori. Questi giorni trascorsi forzosamente a riflettere non saranno stati vani se italiani e spagnoli, imprese e cittadini, istituzioni pubbliche e private collaboreranno insieme, con responsabilità e spirito di solidarietà per sconfiggere anche questa minaccia – conclude il presidente della Ccis. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform