direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Nuove sanzioni dell’Unione Europea contro l’uso di armi chimiche in Siria

LOTTA AL TERRORISMO

 

ROMA – “Le nuove sanzioni dell’Unione Europea contro individui coinvolti nell’uso di armi chimiche in Siria rappresentano – si legge in una nota della Farnesina – un passo significativo per vincolare alle proprie responsabilità coloro che hanno utilizzato simili armi. L’uso di armi chimiche è del tutto inaccettabile, da parte di chiunque, in qualunque luogo e in qualsiasi circostanza. Insieme ai propri partner europei e internazionali, l’Italia continuerà a perseguire la giustizia per le vittime di questi atroci attacchi, nonché ad impegnarsi con la più ferma determinazione per prevenire ogni nuovo utilizzo di armi chimiche, in Siria e in qualsiasi altro luogo, in linea con la tradizionale politica di non proliferazione”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform