direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Nuova app “Dimissioni volontarie” messa a disposizione dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali

SEMPLIFICAZIONE E SERVIZI AL CITTADINO

Uno strumento per trasmettere il modello telematico, modalità resa obbligatoria dal “Jobs Act”

 

ROMA – Il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali mette a disposizione una app per le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro, strumento che – si legge nella nota diffusa dal Ministero in proposito – si inserisce nel costante percorso di miglioramento delle relazioni con il cittadino, e di ampliamento dei servizi online.A seguito delle riforme introdotte con il “Jobs Act”, a partire dal 12 marzo 2016 le dimissioni volontarie e la risoluzione consensuale del rapporto di lavoro devono essere effettuate in modalità esclusivamente telematica. L’app “Dimissioni volontarie” consentirà ai cittadini e ai soggetti abilitati di accedere alla procedura del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e inviare, con pochi passaggi online, il modello telematico al datore di lavoro.

Per accedere, i cittadini dovranno essere in possesso di SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale introdotto sulla piattaforma dei servizi del Ministero dallo scorso 19 maggio 2017. I soggetti abilitati potranno utilizzare le proprie credenziali di accesso al portale dei servizi del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali. “Dimissioni Volontarie” è stata realizzata sia per dispositivi Android sia per quelli Apple. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform