direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“New York responds”, lo scatto della padovana  Francesca Magnani tra le foto che raccontano la Grande Mela ai tempi del coronavirus

CULTURA

 

 

NEW YORK – C’è anche lo scatto di una italiana tra le tredici immagini che raccontano l’emergenza coronavirus nella Grande Mela e che sono esposte da qualche giorno sulla terrazza del Museum of the City of New York. La foto di Francesca Magnani nella mostra collettiva “New York responds” ritrae un parrucchiere (Anthony Payne) che rimasto senza hair salon si è messo a tagliare i capelli nei pressi del ponte di Williamsburg , raccogliendo fondi a sostegno del movimento Black Lives Matter.

Francesca Magnani, fotografa e giornalista padovana che  vive e lavora nella Grande Mela dal 1997, privilegia il racconto urbano e la street photography. “Io – racconta in una intervista a La Voce di New York di cui è collaboratrice – ho sempre voluto mostrare quali, tra le cose che avvengono realmente in strada, in questo caso le soluzioni creative e credo tipicamente newyorkesi che i cittadini hanno trovato per affrontare le pandemia, possano avere un’eco più grande e forse bellezza e potenzialità di dare ispirazione”.

Il progetto della mostra collettiva, spiega Magnani , “è nato su Instagram quando i curatori del Museum of the City of New York hanno ideato un hashtag #covidstories con cui i fotografi che uscivano a scattare durante la pandemia potevano contrassegnare immagini del momento. Hanno ricevuto migliaia di immagini e la mostra sarà sempre aggiornata, per cui ci sarà un continuo ricambio di immagini. I primi tredici, comunque siamo noi”. I nomi dei 12 artisti che espongono attualmente insieme a Francesca Magnani: Clayton Benskin, Ximena Echague, Milo Hess, Juliana E Muchinyi, Accra Shepp, Francisco Vasquez, Kenneth Nelson, Valerie Caro, Gene Gutenberg, Enrique Garcia, Darnell Thompson, Nina Drapacz”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform