direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

MoneyGram Award, per gli immigrati imprenditori in Italia

INTEGRAZIONE

Sesta edizione del premio.Candidature entro il 15 maggio

 

ROMA – Sesta edizione del MoneyGram Award, che premia l’imprenditoria immigrata in Italia.

Ideato da MoneyGram (società di trasferimenti internazionali di denaro) il Premio è dedicato ai più brillanti imprenditori immigrati che durante l’anno hanno saputo dimostrare capacità di visione, coraggio e leadership nel fondare o condurre le proprie aziende. E’ l’unico riconoscimento nazionale dedicato all’imprenditoria immigrata attualmente esistente nel nostro Paese.

 Le iscrizioni al concorso resteranno aperte fino al prossimo 15 maggio  . Saranno 15 i finalisti che si contenderanno il Premio assoluto all’Imprenditore Immigrato dell’Anno e 5 Premi di “Categoria”: Crescita, Innovazione, Occupazione, Imprenditoria Giovanile e Responsabilità Sociale.

A valutare le doti imprenditoriali dei candidati una giuria presieduta da Natale Forlani, direttore generale dell’Immigrazione del Ministero del Lavoro, e composta da Alberto Baban presidente Piccola Industria Confindustria e vice presidente Confindustria, Maria Fermanelli vice presidente Cna Italia, Indra Perera presidente Cna World Roma, Franco Pittau coordinatore  del Centro Studi e Ricerche Idos/Immigrazione Dossier Statistico, Alessandro Plateroti vice direttore de ‘Il Sole 24 Ore’ e Carlo Alberto Pratesi professore ordinario di Marketing, Innovazione e Sostenibilità presso l’Università Roma Tre.

La cerimonia di premiazione si terrà il 12 giugno a Roma, presso la Casa del Cinema di Villa Borghese.  (Per partecipare compilare il form presente nel sito www.themoneygramaward.com  o inviare una mail a candidature@themoneygramaward.com )

Franco Pittau (Idos) nel sottolineare l’importanza della iniziativa, “per la cui riuscita noi collaboriamo fin dall’inizio”  invita “italiani e immigrati, a segnalarci gli imprenditori immigrati potenzialmente interessati (cognome e nome, indirizzo di posta elettronica e possibilmente, anche il numero di telefono), così che ci possiamo adoperare per favorire i contatti operativi”. “Stiamo pensando – annuncia Pittau – anche alla pubblicazione di un rapporto sull’imprenditoria e non mancheremo di tenervi informati al riguardo”.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform