direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Monaco: Il 20 gennaio al Theatre des Variétés la serata “Incontro con Lucio Dalla”con Ernesto Assante Roberta Giallo Valentino Corvino

EVENTI

La cultura della canzone d’autore

 

MONACO – A 11 anni dalla sua improvvisa scomparsa, la Dante Monaco dedica una serata omaggio al famoso ‘Piccolo Grande Uomo’, Lucio Dalla, uno dei più amati cantautori della storia della musica italiana con un evento che lo ricorderà attraverso musica e parole: “Incontro con Lucio Dalla”. In una delle sue ultime interviste Dalla diceva di se stesso: “Mi piacerebbe sentirmi più poeta che musicista. Ma mi piace più la musica che la poesia”. L’indimenticabile musica dell’artista bolognese sarà quindi la protagonista dell’incontro di Giovedì 20 Gennaio al Theatre des Variétés (ore 19,30) , reinterpretata dalla straordinaria voce della talentuosa e pluripremiata cantautrice Roberta Giallo, accompagnata in diretta dal violinista e compositore Valentino Corvino. La serata sarà arricchita dagli interventi narrativi del celebre critico musicale Ernesto Assante, legato a Lucio da una lunga amicizia personale che dialogherà con Roberta Giallo, scoperta e lanciata da Dalla stesso: entrambi ci introdurranno nel mondo poetico, originale e visionario del grande Lucio ricostruendone la storia artistica e personale per indagare il mito creatosi intorno a lui. Popolarissimo eppure mai conforme, amatissimo, sempre in mostra eppure indecifrabile, artista unico e imparagonabile, un numero ‘primo’ irriverente e libero grazie al suo genio e alla sua caparbietà. Con il suo straordinario e poliedrico linguaggio musicale, Lucio Dalla passa dalla canzone dei “parolieri” a quella dei “poeti”, dal jazz alla “canzonetta”, dal pop di consumo al cantautorato, fino a una sorta di teatro musicale di profonda coscienza civile. Attraversando col suo modo buffo e beffardo la storia della musica italiana, Dalla è sempre in grado di sorprendere l’uditorio con la sua aria da giullare stralunato e di affascinarlo con il suo personalissimo modo di fare musica e la profondità dei suoi testi Raccontando il loro personalissimo incontro con Lucio Dalla, nel dialogo tra Ernesto Assante e Roberta Giallo è la storia della musica italiana che emergerà tra riflessioni e aneddoti seri, folli, divertenti e per la maggior parte inediti. Un viaggio attraverso i capolavori del grande cantautore bolognese, che ha sempre intercettato il comune sentire traducendolo in forma poetica e popolare, grazie anche alle sue grandi doti di interprete. Con le sue canzoni da ‘profeta’, Dalla sa indagare il futuro e creare canzoni con dentro un motore che, guardando al domani, indicano un segnale imprescindibile del cercare la vita, del fare poesia. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform