direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione in Lettonia: Gli Alpini del Task Group Baltic concludono, con l’esercitazione “Urban Steele”, l’iter addestrativo ed operativo

DIFESA

RIGA  (Lettonia) – Si è conclusa nei giorni scorsi, nella training area di Camp Ādaži e nei pressi dell’abitato di Ventspils sul Mar Baltico, a circa 200 chilometri dalla base del contingente nazionale, l’esercitazione multinazionale Urban Steele.

L’esercitazione, svolta al termine dell’intenso e variegato ciclo addestrativo ed operativo denominato “Steele Summit”, ha contribuito ad elevare ed a consolidare ancor di più la preparazione a 360° delle “Penne Nere” del Task Group Baltic all’interno del Multinational Battle Group Latvia a guida canadese.

L’articolata attività è stata infatti strutturata in due fasi: Urban Operations nella training area di Camp Ādaži con l’impiego di “simunition” (munizionamento per addestramento) per incrementare il realismo addestrativo; numerosi esercizi a fuoco con armamento, munizionamento ed equipaggiamento in dotazione agli eserciti Alleati nei pressi dell’abitato di Ventspils.

Il duplice obiettivo dell’esercitazione “Urban Steele”, ossia di confermare e rafforzare l’alto livello di integrazione ed interoperabilità raggiunto dagli eserciti Allleati partecipanti all’iniziativa Enhanced Forward Presence, è stato pienamente raggiunto.

Tutti i contingenti degli eserciti alleati schierati in Lettonia, nell’ottica del raggiungimento dei medesimi standard operativi e di una sempre maggiore e concreta interoperabilità, hanno effettuato esercizi di tiro condividendo le procedure tecnico-tattiche e di comando e controllo.

In tale contesto multinazionale è inoltre emersa l’expertise raggiunta dagli Alpini del Task Group Baltic nel corso dei numerosi mesi di intense attività operative ed addestrative.

La 34^ Compagnia “Lupi” è stata infatti scelta tra le varie componenti del Battle Group a guida canadese quale unità responsabile della preparazione dell’attività di Urban Operations e della formazione, in tale settore, a favore degli altri contingenti alleati.

Numerosi sono stati gli esercizi svolti coinvolgendo anche le componenti sanitarie mediche e paramediche e la componente Alleata del genio per le attività di breaching. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform