direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione in Kosovo: KFOR dona materiali di amplificazione alle scuole

ESTERI

Progetto nato dalla collaborazione tra il Comando KFOR e il Dirigente Scolastico dell’istituto Zambaku di Prizren

(Fonte foto Ministero della Difesa)

PEJE -Si è concluso nella municipalità di Prizren, un progetto di Cooperazione Civile e Militare (CIMIC) del Comando KFOR che ha visto impegnati i soldati italiani del Regional Command West (RC-W) su base 1° Reggimento bersaglieri, nella donazione di diversi materiali di amplificazione per la didattica ludica a favore della scuola primaria della medesima comunità. Alla cerimonia di consegna erano presenti autorità civili e militari, fra le quali il Comandante del Comando Regionale Ovest Colonnello Francesco Ferrara, unitamente al rappresentante CIMIC di KFOR e al Dirigente Scolastico della scuola dell’infanzia “Zambaku” della municipalità di Prizren. Il progetto, nato dalla proficua collaborazione tra la cellula CIMIC di KFOR e il Dirigente Scolastico Lulzim Drin, si pone l’obiettivo di potenziare il processo di formazione a favore dei bambini, dotando le strutture scolastiche di tecnologie moderne e rispondenti alle esigenze della popolazione in materia di istruzione. La donazione rientra nell’ambito delle numerose attività di sostegno allo sviluppo delle Istituzioni locali che KFOR e il Contingente italiano conducono con cadenza semestrale. Il Contingente italiano della Kosovo Force (KFOR), in linea con la risoluzione 1244 del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite del 1999, concorre al mantenimento di un ambiente sicuro e protetto, nonché alla libertà di movimento per tutte le comunità che vivono in Kosovo, promuovendo contestualmente attività benefiche sotto la direzione del Comando Operativo di Vertice Interforze. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform