direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Missione in Kosovo: è italiano il “Soldato del mese – gennaio 2021”

MINISTERO DELLA DIFESA

Il riconoscimento, nell’ambito della missione Kfor, è stato assegnato al Caporal Maggiore Scelto Luca Aceti dell’Esercito Italiano

(foto fonte Ministero della Difesa)

​PRISTINA – Presso il Quartier Generale della Kosovo Force (KFOR) in Pristina, si è svolta la cerimonia di consegna del riconoscimento del “Soldato del mese” – gennaio 2021.

Il Command Sergeant Major (CSM) della missione, Maresciallo Capo Andrea Torre dell’Esercito Italiano, Presidente della commissione per la valutazione dei requisiti previsti, composta da altri CSM ( di Austria, Canada, Finlandia, Irlanda, Italia, Ungheria e Usa) ha assegnato il premio di “Soldato del Mese” al Caporal Maggiore Scelto Luca Aceti, dell’Esercito Italiano.

Nella motivazione si legge che il graduato, inquadrato nella Battaglione Intelligence, Surveillance and Reconnaissance, unità multinazionale dove svolge l’incarico di specialista logistico, posta alle dipendenze dirette del Comandante di KFOR, ha dimostrato durante le numerose attività addestrative ed operative condotte dal suo Battaglione, un alto senso del dovere, un’elevata professionalità e un innato spirito di sacrificio.

Il Comandante della KFOR, Generale di Divisione Franco Federici, si è detto particolarmente soddisfatto del risultato ottenuto e ha consegnato al Caporal Maggiore Scelto Aceti la targa ricordo e l’attestato che riporta la motivazione del riconoscimento.

Il Soldier of the Month – si legge nella nota del Ministero della Difesa – è un riconoscimento che KFOR attribuisce mensilmente ad un militare della missione che si è particolarmente distinto per la sua condotta esemplare e per il suo impegno incondizionato. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform