direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ministro Di Maio: Prontamente assistiti dal Consolato Generale d’Italia a Londra i 12 connazionali fermati alla frontiera della Gran Bretagna

ESTERI

 

La prossima settimana il sottosegretario Della Vedova si recherà a Londra

 

ROMA  – “Sono stati prontamente assistiti dal Consolato Generale d’Italia a Londra” i 12 connazionali fermati e trattenuti alla frontiera della Gran Bretagna insieme ad altri cittadini europei. Al gruppo di cittadini stranieri , una trentina in tutto, è stato negato l’ingresso per mancanza del visto.  Per quanto riguarda i 12 italiani il nostro Consolato “ha interloquito con gli interessati, le loro famiglie e le autorità di frontiera britanniche, per accertare caso per caso la corretta valutazione della situazione”. Lo ha detto il ministro degli Esteri Luigi Di Maio rispondendo al Question Time alla Camera dei deputati .

I connazionali, ha spiegato Di Maio “sono stati trattenuti in appositi centri, in attesa del rimpatrio, che in alcuni casi è avvenuto dopo alcuni giorni, a causa della scarsità di voli, con conseguente preoccupazione dei familiari, verso cui va tutta la mia comprensione”. Il ministro ha informato che la nostra Ambasciata “è intervenuta formalmente e con contatti diretti con il Ministero dell’Interno britannico per chiedere chiarimenti ed esprimere preoccupazione per il trattamento sproporzionato riservato ai nostri connazionali”

Il titolare della Farnesina ha annunciato che il sottosegretario Benedetto Della Vedova la prossima settimana si recherà a Londra per affrontare la questione con il sottosegretario britannico all’Interno, responsabile per l’immigrazione. Il ministro Di Maio ha precisato che Della Vedova aveva già sollevato la questione nel corso di un incontro alla Farnesina con l’ambasciatrice del Regno Unito.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform