direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Ministro Alfano: “Ambasciata e Consolato a Mosca hanno prestato la massima assistenza a Yuri Guaiana, ottenendo rapida e positiva soluzione del caso”

ITALIANI ALL’ESTERO

Rilasciato dalle autorità russe l’attivista per i diritti degli omosessuali

 

ROMA – Il ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Angelino Alfano, conferma il rilascio del connazionale Yuri Guaiana (attivista per i diritti degli omosessuali, ndr) dallo stato di fermo amministrativo a cui era stato sottoposto a Mosca da parte delle Autorità russe.

“L’Ambasciata d’Italia e il Consolato Generale a Mosca – ha affermato il ministro Alfano – a cui ho chiesto di intervenire con immediatezza, hanno prestato la massima assistenza al sig. Guaiana, ottenendo una rapida e positiva soluzione del caso. I contatti intercorsi con le Autorità di quel Paese si sono svolti con spirito di massima collaborazione”.

In particolare, il ministro Alfano ha recentemente sostenuto e aderito a una dichiarazione congiunta della Equal Rights Coalition relativa alle notizie di detenzione arbitraria, torture e assassini di omosessuali ad opera dei servizi di sicurezza e di altre autorità governative in Cecenia. Tale dichiarazione chiede alle Autorità russe di condurre un’inchiesta indipendente, adottare tutte le misure necessarie per garantire il rilascio di chiunque sia stato illegittimamente detenuto e assicurare alla giustizia chiunque ne fosse responsabile.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform