direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“Mi ricordo che”. Alla 53.ma Assemblea Abm il primo premio voluto dalla Famiglia Bellunese di Padova

ASSOCIAZIONI

53.ma Assemblea annuale dell’Associazione Bellunesi nel mondo

BELLUNO – “Mi ricordo che” è il titolo del premio voluto dalla Famiglia Bellunese di Padova e che vuole premiare racconti riferiti a fatti, luoghi e avvenimenti accaduti in provincia di Belluno e che sono a cuore degli emigranti bellunesi. La prima edizione, svoltasi in occasione della 53.ma Assemblea annuale Abm, ha visto premiato Loris Apollonia. Già dipendente delle Acli Bellunesi è un attivo collaboratore del settimanale “L’Amico del Popolo” e di altre testate locali.

Apollonia nel suo racconto ha voluto ricordare suo zio Fiorenzo, che perì in un incidente sul lavoro in Svizzera, precisamente a Randa-Zermat, all’età di 23 anni.

Loris ricevette in eredità da suo zio un orologio e la bicicletta Torpado, due oggetti dal grande valore simbolico. L’orologio lo custodisce ancora gelosamente.

La consegna del premio è stata fatta dal presidente della Famiglia Bellunesi di Padova Ivano Foch. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform