direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Messaggio dell’ambasciatore d’Italia a Lubiana, Carlo Campanile, per la Festa della Repubblica italiana

RETE DIPLOMATICA

“Gli italiani sapranno ritrovare l’unità, la coesione e la forza necessarie a superare le avversità”

LUBIANA – L’ambasciatore d’Italia a Lubiana, Carlo Campanile ha rivolto un messaggio ai connazionali in Slovenia per la festa della Repubblica italiana, in cui ha ricordato in primo luogo le vittime dell’emergenza sanitaria in Italia, alla cui memoria si deve l’astensione in tutto il mondo dall’organizzazione di un evento conviviale “che è tradizionalmente anche l’occasione di una condivisione e riaffermazione gioiosa della nostra identità nazionale – scrive Campanile.

“Oggi ricordiamo le vittime in Italia della pandemia da Covid-19 ma celebriamo anche il coraggio di chi l’ha combattuta in prima linea, esponendo a rischio sé stesso e i propri cari e il sacrificio di chi, in Italia come in Slovenia, ha perso affetti, lavoro, i propri risparmi. Consentitemi di dire – ha aggiunto l’Ambasciatore – che mai come in questo momento mi sento a tutti voi vicino, consapevole delle tante sfide che ci attendono e delle incognite che ci riserva il futuro ma altrettanto convinto che, come accaduto nei momenti più bui della vita della nazione, gli Italiani sapranno ritrovare l’unità, la coesione e la forza necessarie a superare le avversità”.

Il messaggio è stato esteso dall’Ambasciatore anche alle istituzioni e al popolo sloveno, “che hanno saputo mostrare concretamente la loro vicinanza e solidarietà all’Italia in uno dei momenti più difficili e dolorosi della nostra storia recente”, e a tutto il corpo diplomatico accreditato in Slovenia. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform