direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Messaggio del Presidente della Repubblica in occasione del 96° anniversario di fondazione dell’Aeronautica Militare

QUIRINALE

Mattarella: Con impegno e dedizione gli Aviatori sono impegnati quotidianamente a sostegno della collettività

ROMA – “Nella ricorrenza del 96° anniversario della costituzione dell’Aeronautica Militare rivolgo un pensiero di riconoscenza e gratitudine agli Aviatori che hanno servito con onore, dedizione e sacrificio il nostro Paese e rendo omaggio alla sua Bandiera, simbolo di unità e del valore degli appartenenti all’Arma Azzurra”.

Così il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel messaggio inviato al Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Generale di Squadra Aerea Alberto Rosso.

“L’Aeronautica Militare è impegnata quotidianamente nel suo ruolo di salvaguardia dello spazio aereo a tutela della sicurezza del Paese, dei Paesi alleati, della comunità internazionale – ha proseguito Mattarella -. Le Forze Armate Italiane e quelle della Nato, dell’Unione Europea e dei paesi amici, contribuiscono a combattere la minaccia terroristica e a riaffermare i diritti fondamentali dell’uomo nelle tante aree martoriate a cui rivolgono il proprio sostegno.

Esprimo la mia più sentita gratitudine in particolare a tutto il personale impiegato nei teatri operativi, che opera con grande professionalità, nel rispetto delle identità locali.

Con impegno e dedizione gli Aviatori sono impegnati quotidianamente a sostegno della collettività: i trasporti sanitari di urgenza ed in alto-biocontenimento, la ricerca ed il soccorso aereo, la meteorologia, la sorveglianza aerea del territorio in supporto alle Forze di Polizia, i servizi di assistenza al traffico aereo, il soccorso, l’assistenza alle popolazioni colpite da pubbliche calamità, le attività di supporto alla sperimentazione in ambito aereo-spaziale, sono fra le qualificate attività sviluppate.

Alle donne e agli uomini di ogni ordine e grado dell’Aeronautica, al personale civile, alle famiglie – ha concluso Mattarella – giunga, in questa giornata, l’augurio e il saluto più caloroso della Repubblica. Viva l’Aeronautica Militare, viva le Forze Armate, viva l’Italia!”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform