direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Messaggio del consigliere comunale di Francoforte sul Meno, Luigi Brillante, ai connazionali per il nuovo anno

ITALIANI ALL’ESTERO

Il consigliere, eletto per Europa Liste, ribadisce l’importanza della partecipazione

FRANCOFORTE – Luigi Brillante, consigliere eletto per Europa Liste nel comune di Francoforte, scrive ai connazionali per gli auguri di buon anno e ricorda come, anche attraverso Europa Liste, essi possono avere voce in capitolo nell’amministrazione cittadina.

“In tutti questi anni abbiamo lavorato con successo. Molto importante è permettere una buona formazione professionale ai nostri figli. Un successo scolastico è la garanzia per un futuro migliore. Abbiamo finalmente sconfitto le cosiddette « Sonderschulen », scuole differenziali, che non permettevano una buona formazione scolastica e dove i bambini italiani erano sovra-rappresentati. Attualmente, senza il consenso dei genitori – segnala Brillante – nessun bambino più può essere costretto a frequentare queste scuole”.

“Oltre tremila concittadini italiani qui residenti hanno superato il 65mo anno di vita. Siamo riusciti ad avere dalla città di Francoforte un contributo istituzionale per tutelare questa fetta di connazionali. Ma la città deve fare di più, questa generazione di migranti che ha contribuito a costruire la Germania e questa città deve ricevere più attenzione dalla politica comunale – aggiunge Brillante, richiamando, tra i successi ottenuti, anche l’elezione ad assessore comunale di Carmela Castagna, connazionale facente parte della stessa Europa Liste.

“Tante cose ancora a Francoforte possono essere cambiate in meglio. Per ottenere questo occorre il vostro aiuto. Fra circa un anno si rieleggerà il consiglio comunale. Il vostro voto è una leva determinante per contare di più – ricorda Brillante, che invita a visitare il sito www.europaliste.com per avere visione del lavoro che viene svolto per la comunità. Tra le priorità di questo nuovo anno, egli richiama in particolare la sua attenzione per il miglioramento dei servizi consolari. Dopo aver ribadito l’importanza della partecipazione, Brillante invita coloro che avessero bisogno di aiuto o idee da proporre di contattarlo, anche attraverso il Patronato Inca Cgil, presso cui lavora. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform