direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Messaggio a tutto il personale del Ministero e agli ambasciatori italiani dal nuovo Ministro Paolo Gentiloni

ESTERI

Telefonate al ministro Gentiloni dei ministri di Polonia, Israele e Albania. In tarda serata il titolare della Farnesina sentirà anche il segretario di Stato Usa

 

 

 

ROMA – Il Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Paolo Gentiloni ha ricevuto oggi telefonate di rallegramento per il nuovo incarico dai Ministri degli Esteri di Polonia, Israele e Albania mentre in tarda serata è previsto un colloquio telefonico con il Segretario di Stato John Kerry. Gentiloni ha anche compiuto una visita degli uffici del Ministero e inviato un messaggio al personale del Ministero e a tutti gli ambasciatori italiani. Ne informa la Farnesina con una nota

Nel colloquio telefonico con il Ministro polacco, Grzegorz Schetyna, il titolare della Farnesina – si legge nella nota – ha fatto stato del consolidato rapporto bilaterale con Varsavia, sottolineando che la partecipazione polacca a Expo 2015 sia una conseguenza notevole di questo rapporto. I due Ministri sono stati concordi nel sostegno al piano Juncker di 300 miliardi di investimenti per il biennio 2015-17 e nel non riconoscere l’esito delle “elezioni” tenutesi nelle autoproclamatesi “Repubbliche popolari” di Donetsk e Lugansk.

Con il Ministro Avidgor Lieberman, che ha invitato Gentiloni ad una prossima visita in Israele, è stata confermata – informa la Farnesina – la solidità dei rapporti bilaterali e l’interesse reciproco a svilupparli ulteriormente. Il Ministro Gentiloni ha auspicato che possa essere presto ripreso il negoziato per il processo di pace in Medio Oriente e ha riaffermato la tradizionale posizione dell’Italia che auspica nuovi passi verso l’unica soluzione possibile che è quella dei due Stati.

Nel colloquio con il Ministro degli Esteri albanese, Ditmir Bushati, il Ministro Gentiloni – riferisce ancora la Farnesina – ha ribadito che l’Italia sostiene il processo di integrazione dei Balcani nella UE, rallegrandosi per gli importanti risultati conseguiti da Tirana in quest’ambito. I due Ministri hanno concordato sull’opportunità di convocare a Roma a inizio 2015 un incontro trilaterale tra i Ministri degli Esteri italiano, albanese e serbo.

Infine, Gentiloni, all’indomani dell’assunzione del nuovo incarico, ha voluto visitare tutti gli uffici della Farnesina e inviare un messaggio a tutto il personale del Ministero degli Esteri. In un messaggio separato a tutti gli ambasciatori italiani il Ministro, nel ribadire l’importanza cruciale della politica estera per il futuro del nostro Paese e della nostra economia, ha infine – si legge nella nota – invitato i capi missione a segnalargli anche direttamente alla propria mail personale questioni e opportunità di particolare rilevanza per il nostro Paese.(Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform