direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Menzione speciale per il Liceo artistico paritario “Antonio Raimondi” di Lima al concorso NewDesignduemilasedici

CULTURA

La creatività nell’istruzione artistica

Il concorso, nato nel 2009 e diretto a premiare la capacità progettuale dei giovani talenti, è stato esteso per la prima volta anche ai licei artistici italiani all’estero

 

ROMA – Si è svolta nell’ambito della Biennale di Architettura la premiazione del Concorso “NewDesignduemilaseidici”, giunto quest’anno alla sua settima edizione e dedicato al tema “#insieme per oggetti, immagini e spazi del quotidiano”. Il concorso, nato nel 2009 e diretto a premiare la capacità progettuale dei giovani talenti, è stato esteso per la prima volta anche ai licei artistici italiani all’estero, grazie ad un accordo fra la Farnesina e il Ministero dell’Istruzione, che si inserisce nelle iniziative agli Stati Generali della Lingua Italiana e agli eventi della XVI Settimana della Lingua Italiana nel Mondo nel quadro del programma di promozione del design italiano nel mondo che la Farnesina sta portando avanti con la rete diplomatica.

Nell’ambito dell’a premiazione – tenutasi presso la Sala delle Colonne di Ca’ Giustinian – il Liceo artistico paritario “Antonio Raimondi” di Lima ha ricevuto una menzione speciale, avendo progettato un nuovo tipo di pensilina ecocompatibile rivolta a chi aspetta l´arrivo dell´autobus. Caratterizzata da una forma ispirata ad una linea continua (da qui il nome “Continuum”), la pensilina è realizzata da una struttura lignea, nella cui parte superiore sono collocati panelli solari che forniscono energia ad alcune prese elettriche poste accanto alla seduta. Le prese sono utilizzabili per la ricarica di qualsiasi dispositivo elettronico. Nella parte laterale della pensilina è inoltre disponibile una mappa interattiva per consultare tutte le linee e i vari percorsi nella città e gli orari degli autobus. Nella parte posteriore della struttura, infine, è presente anche un posteggio per biciclette. Il prototipo è stato esposto a Venezia nell’ambito della Mostra allestita presso le Tese dei Soppalchi dell’Arsenale, insieme ai migliori modelli proposti dalle scuole funzionanti in territorio metropolitano. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform