direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mcl: Aperta la riflessione sulle conseguenze politiche del voto del 4 marzo. Domani un dibattito a Roma

ASSOCIAZIONI

 

 

ROMA – Il Movimento Cristiano Lavoratori, “dopo il voto del 4 marzo, che ha comportato conseguenze importanti sul piano politico ed istituzionale, i cui effetti proprio in questi giorni sono oggetto di analisi e di approfondimento all’interno del Movimento, si impegna ora a fare un ulteriore passo avanti, lavorando per portare un contributo di idee per costruire nuovi percorsi di impegno sociale e politico per il futuro del Paese”.

Lo farà già da domani 3 maggio – a Roma, dalle ore 16.30, presso l’Hotel Quirinale –  con un dibattito significativamente intitolato “Dopo il terremoto elettorale: idee per la ricostruzione”. Un’occasione per la quale il Mcl ha coinvolto autorevoli relatori: il prof. Leonardo Becchetti, ordinario di Economia politica presso l’Università di Roma Tor Vergata; il prof. Massimo Borghesi, ordinario di Filosofia morale presso l’Università di Perugia; il prof. Lorenzo De Sio, ordinario di Scienza Politica presso l’Università Luiss. Introdurrà e coordinerà il dibattito – dopo il saluto del responsabile dell’Ufficio Studi del Mcl, dr. Giovanni Gut -, il prof. Stefano Costalli, dell’Università di Firenze.

“Un tema attuale, che senz’altro richiederà ulteriori appuntamenti e riflessioni, e il cui dibattito continuerà già l’11e 12 maggio prossimi, nel corso del Consiglio Generale del Movimento che si riunirà a Roma”, conclude Mcl.(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform