direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mci Francia: i 400 anni della chiesa di Annecy

MISSIONI CATTOLICHE ITALIANE

 

ANNECY – La Missione Cattolica Italiana di Annecy, nell’Alta Savoia, in festa per i 400 anni della consacrazione della Chiesa di san Francesco di Sales avvenuta il 30 settembre del 1618.  A consacrarla , dedicandola a San Giuseppe, il futuro santo, Vescovo di Ginevra e fondatore dell’Ordine della Visitazione.  Per l’occasione il missionario italiano di Annecy, don Pasquale Avena,  celebra una solenne liturgia eucaristica nella chiesa,  affidata dal 1923 alla comunità cattolica italiana, alla presenza, anche, di Michel Amoudry consigliere comunale,  incaricato del patrimonio storico del comune di Annecy.

La chiesa, di stile barocco,  stata costruita quattro anni prima della consacrazione, nel 1614. La facciata e il piano della cappella della chiesa, situata nel centro storico della città, lungo il fiume Thiou, di fronte al Palais de l’Isle, sono ispirate alla chiesa del Gesù a Roma (1550-1584).  Il luogo di culto  ospita le tombe di Jeanne de Chantal e François de Sales, trasferite poi nella  Basilica della Visitazione. Restaurata alla fine del XIX  secolo, dopo la rivoluzione Francese, la chiesa fu restituita al culto nel 1888 e assegnata nel 1923 alla comunità italiana di Annecy.

Attualmente, secondo alcuni dati, nell’Alta Savoia, abitano circa 11italiani e la chiesa, come ci dice don Avena, rappresenta “un memoriale” per la storia dei nostri connazionali che “per varie ragioni hanno lasciato la Penisola”. (Raffaele Iaria_Migrantes online del 27 settembre/Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform