direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Massimo Ungaro (Iv): In Irlanda Italiani non più nella lista nera, con obbligo di quarantena in hotel

PARLAMENTARI ELETTI ALL’ESTERO

ROMA – Su The Irish Times troviamo un titolo davvero rassicurante, una buona notizia per tutti gli italiani in Irlanda: finalmente l’Italia non farà più parte della lista nera di Paesi a cui veniva imposta l’antipatica e poco ragionevole quarantena obbligatoria in albergo, ha postato su Facebook il deputato di Italia Viva Massimo Ungaro, eletto all’estero nella ripartizione Europa.

Come confermato dal Ministro della Salute irlandese Stephen Donnelly, gli italiani non saranno più costretti a sottostare alla ‘mandatory hotel quarantine’, che prevedeva appunto l’obbligo per i cittadini italiani di trascorrere 14 giorni in quarantena in hotel a proprie spese, circa 1800 € per ogni cittadino.

Si tratta di un’ottima notizia non solo per i lavoratori italiani, che nella maggior parte dei casi erano stati già messi in difficoltà dalle restrizioni e dalla difficile fase che stiamo attraversando, ma anche per tutti i cittadini che per motivi di salute e urgenza devono viaggiare.

L’isolamento domiciliare è una scelta più intelligente e di buon senso – ha concluso Ungaro -, e bisogna continuare a chiederne con forza l’introduzione anche per i cittadini degli altri paesi europei, come la Francia, che continuano a rimanere nella lista. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform