direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Marocco,  a Rabat “Il Nuovo Cinema Italiano di Rai Cinema”

RASSEGNE

Istituto Italiano di Cultura di Rabat e Fondazione Hiba

 

RABAT – L’Istituto Italiano di Cultura di Rabat e la Fondazione Hiba, in collaborazione con Rai Cinema, hanno organizzato il Festival “Il Nuovo Cinema Italiano di Rai Cinema”. Una rassegna cinematografica, in corso fino a dicembre 2022 (è cominciata lo scorso maggio), con proiezione, presso il Cinema Renaissance di Rabat, di dodici pellicole italiane.

I film in programma riguardano un cinema di estrema qualità che ha conquistato il pubblico italiano e le giurie dei maggiori festival cinematografici internazionali, con importanti riconoscimenti ad autori, attrici e soprattutto ai tanti professionisti del “dietro la macchina da presa”, costumisti, scenografi, compositori di colonne sonore, montatori.

Queste le pellicole del Festival: “Ennio” di Giuseppe Tornatore; “Le sorelle Macaluso” di Emma Dante; “Il bambino nascosto” di Roberto Andò; “Il buco in testa” di Antonio Capuano; “Ezio Bosso. Le cose che restano” di Giorgio Verdelli; “Welcome Venice” di Andrea Segre; “Comedians” di Gabriele Salvatores; “A Chiara” di Jonas Carpignano; “Il buco” di Michelangelo Frammartino; “Est” di Antonio Pisu; “La macchina delle immagini di Alfredo C.” di Roland Sejko; “Lovely boy” di Francesco Lettieri. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform