direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mario Castellengo (Uim): Il mio impegno per gli italiani all’estero

ASSOCIAZIONI

 

 

ROMA –In un messaggio rivolto agli aderenti alla Uil Mario Castellengo traccia il percorso di impegno verso gli italiani all’estero nella nuova veste di presidente dell’Unione Italiani nel Mondo (Uim).

“La  mia lunga militanza nel sindacato Uil , che è stata la vita per molti della mia generazione, approda all’incarico importante di presidente della Uim. Un approdo in continuità con il mio lavoro e la mia passione di questi anni del terzo millennio: i connazionali all’estero. C’è da proseguire il lavoro che ha portato la Uil a primeggiare con l’Ital  in tutto il mondo in cui sono presenti le nostre comunità. C’è da consolidare il lavoro che ha portato la Uil a primeggiare con la Uim nella rappresentanza dei connazionali all’estero, sia negli organismi di settore che nel Parlamento Italiano. C’è da sviluppare e diffondere ulteriormente il lavoro che ha portato la Uim a presentare nel mondo un modello tutto italiano di associazionismo no profit. Tutto questo per dare risposte alle esigenze dei nostri emigrati storici, dei nostri emigrati attuali, degli immigrati sempre più cittadini italiani. Cercherò di rappresentare esigenze di crescita degli italiani nel mondo dopo che ho accompagnato il loro disagio espresso nel conto molto salato che questi hanno pagato per una crisi grande negli spazi e lunga nei tempi. Quando c’è da ricostruire, quando c’è da crescere, il mondo dell’emigrazione è stato protagonista assoluto. Cercherò di aiutare questo mondo insieme agli amici e compagni della Uil, dell’Ital e della Uim che mi hanno voluto a questo incarico e che cercherò di non deludere” . (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform