direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Mario Caruso (PI): “Lo Stato ha il dovere di rendere onore ai nostri caduti”

NASSIRIYA

 

VERONA –  “Lo Stato ha il dovere di rendere onore al coraggio di questi uomini che hanno perso la propria vita per seguire due importanti ideali, il servizio alla patria e il perseguimento della pace”. Con queste parole il deputato Mario Caruso (PI), eletto all’estero nella ripartizione Europa ed esponente della commissione Difesa, ha ricordato le vittime di Nassiriya durante la commemorazione ‘Per continuare a non dimenticare’, organizzata giovedì 12 novembre in occasione del 12esimo anniversario della strage dal Comune di Mozzecane, in provincia di Verona,   nella caserma dei Carabinieri della compagnia di Villafranca.

“Sono qui per portare un saluto a chi garantisce ogni giorno sicurezza e legalità. Perché laddove non ci sono sicurezza e legalità non può esistere una società né un paese civile. Solo attraverso il ricordo i nostri caduti, militari e civili, continuano a vivere”, ha dichiarato Caruso, aggiungendo che “quelle diciannove vite spezzate da un camion bomba nella base italiana di Nassiriya non sono state strappate invano ai loro cari. Al contrario, il loro sacrificio li ha resi immortali, consacrandoli alla memoria di un paese e di un popolo, l’Italia e gli italiani”.

Prima della commemorazione, l’onorevole Caruso ha effettuato una visita al Terzo Stormo dell’Aeronautica Militare accompagnato dal comandante colonnello Massimo Cicerone. “E’ stato per me un onore, oltre che un piacere, visitare questa base militare perché mi ha dato modo di vedere da vicino il lavoro dei tanti uomini e donne che, con la loro presenza e la loro azione, danno lustro all’Italia. Chi, come me, fa politica e opera in Parlamento – ha concluso Caruso – non può che essere orgoglioso di sapere che le Forze Armate al servizio del nostro paese sono garanti della pace e della sicurezza nazionale e internazionale”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform