direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Maie, l’imprenditore Donato Di Gilio nominato coordinatore del movimento in Polonia

ITALIANI ALL’ESTERO

 

VARSAVIA – Donato Di Gilio, imprenditore italiano che da anni risiede e lavora a Varsavia, è stato nominato coordinatore del Maie in Polonia da Ricky Filosa, coordinatore del Maie Europa. Laureato in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano con tesi in Diritto Costituzionale, Di Gilio oggi è impegnato come Presidente e Ceo di Core SP Zoo, società di consulenza aziendale, e Presidente di Cromodora Wheels di Varsavia, società del Gruppo Cromodora Wheels di Ghedi (Italia). E’ presidente di altre società e consigliere di Amministrazione di diverse imprese, tra cui Cdo Insubria, con sede a Busto Arsizio (Italia). E’ inoltre Direttore del Centro Studi della Camera di Commercio e dell’Industria italiana in Polonia – Varsavia.

Nel 1996 è stato tra i 5 co-fondatori della Camera di Commercio e dell’industria italiana in Polonia di cui ha ricoperto il ruolo di Segretario Generale nel quinquennio 1996 / 2001 e di Presidente dal 2009 al 2013. Interessato alla politica, a cui si è appassionato negli ultimi anni, Donato Di Gilio ha deciso di entrare nel Maie perché – spiega – “è un Movimento che si occupa in particolare di noi italiani residenti all’estero, che da anni si batte per difendere i diritti e gli interessi di noi che viviamo oltre confine”, sottolinea il neo coordinatore Maie Polonia. “Sono tanti i temi che affronteremo come Maie Polonia, a cominciare da quelli che riguardano l’economia ed il commercio fino ad arrivare a quelli culturali. Fin da subito, intanto, inizieremo anche qui a lavorare per la costruzione di un network Maie forte e presente, organizzato, tra i connazionali residenti in terra polacca”. Soddisfatto anche Ricky Filosa: “Continua a crescere senza sosta il Maie Europa. Sono molto felice – prosegue il coordinatore europeo – dell’ingresso di Donato nella famiglia del Movimento Associativo Italiani all’Estero, sono convinto che con la sua esperienza e le sue capacità saprà dare un forte contributo alla crescita del Maie, in particolare nella sua Polonia. Stiamo già pensando di organizzare un incontro a Varsavia appena possibile, per riprendere l’attività sul territorio nel modo giusto, anche in vista delle elezioni Comites previste per il 2021”. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform