direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Lunedì 25 marzo la Festa del Popolo Veneto

IDENTITA’ VENETA
Lunedì 25 marzo la Festa del Popolo Veneto
A Venezia protagoniste 124 scuole del Veneto, della Croazia e della Slovenia
VENEZIA – E’ dedicata alla presentazione e alla premiazione dei lavori svolti in uno specifico Concorso dalle classi di 124 scuole del Veneto, della Croazia e della Slovenia, l’edizione 2013 della Festa del Popolo Veneto, ricorrenza istituita nel 2007 con legge regionale il 25 marzo di ogni anno (giorno a cui si fa risalire la nascita di Venezia) per valorizzare la storia, la cultura e l’identità veneta. La manifestazione è organizzata dalla Regione, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale e l’Unione delle Pro Loco del Veneto. 
Quest’anno l’appuntamento principale è a Venezia, con inizio alle ore 9 e fino alle ore 12, all’Auditorium Cà Foscari in Campo Santa Margherita, dove verranno presentati i lavori delle scuole vincitrici alla presenza, tra gli altri, dell’assessore regionale all’identità veneta Daniele Stival, del presidente delle Pro loco Venete Giovanni Follador, del vice direttore dell’Ufficio scolastico per il Veneto Giovanna Miola e del presidente della Comunità degli italiani di Croazia e Slovenia Maurizio Tremul. In contemporanea, nel Campo Santa Margherita, le Pro loco delle 7 province del Veneto presenteranno e offriranno al pubblico i prodotti tipici del territorio e metteranno in scena antichi giochi e spettacoli di strada. Questa kermesse durerà per tutta la giornata, fino alle ore 17. 
“Dopo il successo ottenuto dal concorso tra le scuole l’anno scorso – sottolinea Stival – riproponiamo la stessa formula, sobria ma ricca di contenuto, con la quale sottolineare degnamente la modernità dei valori espressi dalla storia, dalla cultura e dall’identità del Veneto e dei veneti. L’entusiasmo con il quale hanno aderito le scuole al concorso loro riservato lo dimostra ampiamente”. 
Nel corso della mattinata all’Auditorium Santa Margherita verranno premiate le 29 classi individuate come vincitrici da una specifica commissione coordinata dal professor Paolo Scapinello, alle quali andranno 11 premi da 1.000 euro l’uno e 18 da 500 euro da utilizzare nell’ambito dell’attività scolastica. I progetti presentati dalle 124 scuole sono in totale 149. Sono stati realizzati da Istituti di tutte le province del Veneto, da 8 scuole croate e da una slovena. 
La Festa del Popolo Veneto proseguirà in serata a San Donà di Piave, con inizio alle ore 18 presso il Centro Culturale Da Vinci in Piazza Indipendenza. Dopo l’apertura dell’evento da parte delle autorità, in Corte Leonardo saranno al centro dell’attenzione i lavori femminili e la presentazione del volume “Mimesis & Poesia – Antologia dei Poeti in Sandonatese”. Alle 20.15 l’Associazione “Gril Basso Piave” presenterà “Dai nonni ai nipoti: ricerca e trasmissione”. Alle 20.45 chiuderà l’evento un momento conviviale proposta dall’Istituto Alberghiero Barbarigo di Venezia. In Corte Leonardo i Gruppi del Comune di San Donà animeranno la serata con canti popolari, antichi mestieri e vecchie tradizioni. (Inform)
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform