direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“L’Umbria a New York, straordinaria occasione di promozione”

TURISMO

 

PERUGIA – “La presenza dell’Umbria a New York è stata una straordinaria opportunità di promozione della regione  negli Usa e nel nord America, finalizzata a valorizzare l’offerta turistica regionale in un mercato che si sta dimostrando sempre più attento alla nostra regione”: lo ha detto l’assessore regionale al turismo e vice presidente della Giunta regionale dell’Umbria, Fabio Paparelli, illustrando a Palazzo Donini il bilancio delle attività di promozione turistica dell’Umbria che si sono svolte a New York ad ottobre e novembre. Quattro eventi speciali di straordinaria qualità, fortemente apprezzati, che hanno visto protagonista la regione grazie alla Quintana di Foligno, Sviluppumbria, a Leonardo Cenci, e all’iniziativa promossa da “Panorami d’Italia”. Ad illustrare i risultati della presenza umbra a New York anche il presidente dell’Ente Giostra della Quintana di Foligno, Domenico Metelli, l’assessore al turismo del Comune di Foligno, Giovanni Patriarchi, Chiara Dall’Aglio di Sviluppumbria e Leonardo Cenci, a cui si è affiancato il direttore di Panorama, Giorgio Mulè con un video messaggio.

“Gli Usa – ha spiegato Paparelli – sono il paese che si contraddistingue per maggior numero di arrivi in Umbria, circa 100 mila, e per essere tra i primi per presenze nella regione, circa 250 mila  all’anno. Per noi rappresenta uno dei principali mercati obiettivo, con margini di crescita molto importanti. I quattro eventi speciali che hanno caratterizzato la presenza umbra a New York – ha detto l’assessore – sono stati preceduti da alcuni importanti appuntamenti come quello, tra settembre ed ottobre, a Sugar Land in Texas, che ha portato alla realizzare della prima edizione del Festival del Cinema di Spello in Sugar Land”. Entrando nel merito delle iniziative newyorkesi, Paparelli ha ricordato che la  prima in ordine di tempo è stata organizzata nell’ambito delle celebrazioni previste per il Columbus Day e ha visto la Quintana protagonista di un evento di promozione territoriale con il  progetto ‘La Quintana a New York'”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform