direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Los Angeles: #DANTE700, in primo piano Francesca da Rimini

CULTURA

Iniziative organizzate dall’IIC in coordinamento con l’Ambasciata d’Italia a Washington e sotto gli auspici dei Consolati Generali di Los Angeles e Houston

LOS ANGELES (USA) – La città di Los Angeles celebra il settecentesimo anniversario della morte di Dante Alighieri (1265-1321) con una serie di iniziative organizzate dall’Istituto Italiano di Cultura in coordinamento con l’Ambasciata d’Italia a Washington DC e sotto gli auspici dei Consolati Generali d’Italia di Los Angeles e di Houston.

Tra queste,   l’originale serie ‘Dante on Film’dedicata alla figura e all’opera del Sommo Poeta nel cinema. Il ciclo sarà inaugurato il prossimo 10 febbraio, sul canale Youtube dell’Istituto Italiano di Cultura, con un video sull’importanza di Francesca da Rimini, tragica protagonista del V canto dell’’Inferno’, nel cinema muto americano. Il video sarà presentato da Massimo Ciavolella, Distinguished Professor of Italian Studies, UCLA Department of European Languages and Transcultural Studies e già direttore dell’UCLA Center for Medieval and Renaissance Studies. La presentazione è organizzata in collaborazione con il Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini, ed introdotta da Silvia Chiave, Console Generale d’Italia a Los Angeles.

In occasione dell’8 Marzo, Giornata Internazionale della Donna, l’IIC ha in programma l’accoglienza di alcuni studenti di UCLA per un evento planetario: ‘Baci dal Mondo/Worldwide Kisses’ flash mob ecumenico in tributo a Dante e Francesca da Rimini. Studenti e insegnanti di 21 università dei cinque continenti reciteranno, animeranno e commenteranno, nella lingua del loro paese, i versi di Francesca del V canto, in un susseguirsi di dirette streaming diffuse attraverso i social media e un sito dedicato (bacidalmondo.com) con regia e spettacolarizzazione dal Teatro Galli di Rimini. L’iniziativa, dedicata ad una donna antica ma straordinariamente moderna, emblema di amore, baci ma anche di libertà e coraggio, è progettata e organizzata dal Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini e promossa dai Comuni di Rimini e di Gradara.

Il programma delle celebrazioni per Dante prosegue l’11 marzo con la presentazione del libro ‘Francesca Da Rimini Storia di un mito. Letteratura, arti visive e musica tra XIV E XXI secolo’ (Maggioli Editore, 2019) di Ferruccio Farina, direttore del  Centro Internazionale di Studi Francesca da Rimini. Il volume, attraverso materiali letterari e artistici mai analizzati fino ad ora, ripercorre la storia del mito di Francesca che ha affascinato e influenzato la cultura occidentale attraverso le opere poetiche, teatrali, cinematografiche, i dipinti, le sculture e le musiche di più di mille artisti d’ogni continente che l’hanno resa celebre come emblema di libertà e di virtù. Anche questo intervento, sarà disponibile sul canale Youtube dell’Istituto.

Nuovo appuntamento, il 25 marzo, di ‘Dante on Film’ con ‘Filming Italy: Dante 700’, presentato con Filming Italy Los Angeles, con un’esclusiva sezione di letture dantesche da parte di ospiti d’eccezione sia dell’edizione 2021 sia delle edizioni passate del festival. Il 25 marzo, fra l’altro, ricorre il ‘Dantedì’, l’annuale   giornata ufficiale dedicata a Dante Alighieri in Italia e nel mondo. In occasione del ‘Dantedì’, e in collaborazione con la Cineteca di Bologna, verrà presentata la proiezione online de ‘L’Inferno’, film muto del 1911, introdotto da Gianluca Farinelli,  Direttore della Cineteca La rassegna è organizzata dall’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles con Agnus Dei Production sotto gli auspici del Consolato Generale d’Italia di Los Angeles e promossa con gli Istituti Italiani di Cultura di Chicago, New York, San Francisco e Washington DC.

‘Dantedì’ vedrà inoltre l’inaugurazione, a Los Angeles, di ‘Drawing Dante Uno, nessuno e centomila volti’: esposizione presso un palazzo del centro storico di Ravenna, a pochi passi dalla tomba del sommo poeta, di 30 opere parte delle prime quattro edizioni di Dante Plus, mostra collettiva sul volto di Dante Alighieri a cui partecipano alcuni artisti, fra i quali Milo Manara, Mauro Gatti, Resli Tale e Ilaria Urbinati. La retrospettiva sarà fruibile attraverso un tour virtuale accompagnato dalla presentazione di Federico Ciattaglia, Console Generale d’Italia a Houston.

Nel mese di aprile, ‘Dante on Film’ proseguirà con due webinar. Il primo, in programma l’8 aprile: Alessandro Marianantoni, Direttore di Mediars, illustrerà l’influenza di Dante nel cinema e nella televisione attraverso degli  intriganti collage di immagini, video e musica. Il secondo appuntamento online sarà il 28 aprile: l’artista losangelino Sandow Birk  e il  regista Sean Meredith presenteranno il loro  “Dante’s Inferno” (2008, 76’ – MoMA Film Archive permanent collection) adattamento cinematografico dell’omonimo volume illustrato da Birk con testi di Marcus Sanders (Chronicle Books, 2004), a sua volta adattamento moderno dell’Inferno di Dante. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform