direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Italia è…: un viaggio per i liceali tedeschi alla scoperta della lingua italiana e non solo

LINGUA E CULTURA ITALIANE

Progetto del Consolato Generale d’Italia a Francoforte

Prima tappa il 7 febbraio al liceo Geschwister-Scholl-Schule di Bensheim

FRANCOFORTE – L’Italia è…così si chiama il nuovo progetto di incontro e diffusione della lingua italiana che il Consolato Generale d’Italia a Francoforte ha ideato in collaborazione con Enit Francoforte, Camera di Commercio per la Germania e la cattedra di italianistica dell’ università J.W. Goethe di Francoforte.

Un’iniziativa pensata per gli studenti dei licei tedeschi che offrono l’italiano dalla seconda classe delle superiori fino alla maturità proprio per far scegliere la lingua italiana come seconda lingua straniera dopo l’inglese. La prima tappa sarà la mattina del 7 febbraio, dalle ore 9.00 alle ore 13:00, al liceo Geschwister-Scholl-Schule di Bensheim, scuola superiore che ha un bacino di utenza di circa 1300 alunni nella zona collinare della Bergstrasse (regione dell’Assia) conosciuta dai romani come Strata montana.

L’ufficio scuola e cultura, insieme agli altri partner istituzionali, ha creato 4 laboratori ai quali i 130 ragazzi in procinto di scegliere la seconda lingua straniera potranno partecipare.

Un laboratorio su “Viaggiare e vivere in Italia”, curato da ENIT Francoforte, uno su “ Lavorare in Italia e nelle aziende italiane”, organizzato da camera di Commercio per la Germania, un laboratorio di italiano dal titolo “L’italiano in 15 minuti e… le certificazioni linguistiche”, promosso dalla Cattedra di linguistica italiana dell’università J.W. Goethe e l’ultimo su “Studiare in Italia: per un semestre o per sempre”, ideato dall’ufficio scuola e cultura.

La mattinata si concluderà con una tavola rotonda alla quale parteciperà il Console Generale Andrea Samà, il dirigente scolastico Alessandro Bonesini  su “L’Italia in Europa, l’Europa in Italia” che permetterà agli studenti di soddisfare curiosità e porre domande ai due interlocutori.

Modera l’incontro-discussione Michele Santoriello dell’ufficio culturale.

Insomma il progetto “L’Italia è…” vuole offrire alle scuole tedesche, che vogliono promuovere l’italiano come lingua di incontro e di studio,  un modello per avvicinare le giovani generazioni a conoscere e scoprire, attraverso l’apprendimento della lingua italiana e non solo, i vari aspetti e le offerte del Paese Italia.  (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform