direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo riprende il suo viaggio sulle tracce di Goethe

EVENTI

 

“Goethe+200”, un viaggio nell’Italia contemporanea.

 

AMBURGO – Riparte il ciclo di manifestazioni “Goethe+200” organizzato dall’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo , in collaborazione con la Camera di Commercio della città tedesca, Aprile Consulting e il Cinema Metropolis. Con il film “Caterina va in città” di Paolo Virzì e la tavola rotonda dedicata alla politica italiana l’Istituto Italiano di Cultura di Amburgo continua così il suo viaggio nell’Italia contemporanea sulle tracce di Goethe. Il tema affrontato oggi pomeriggio presso la Camera di Commercio di Amburgo è stato: “Economia e Società”. La professoressa Simona Colarizi dell’Università „La Sapienza“ di Roma e il giornalista Udo Gümpel (Ntv / Rtl) e il dr. Rolando Gennari (ceo Europe Solon Group, Berlino), hanno parlato delle condizioni politiche che influenzano l’economia. La scelta per gli imprenditori di investire nel proprio Paese o all’estero dipende dalla stabilità politica ed economica di questi. Dalla fine della Seconda Guerra Mondiale l’Italia ha avuto 63 governi e 27 presidenti del Consiglio. Dal 1992 l’Italia è entrata in una fase nuova, quella che alcuni storici chiamano “La Seconda

Repubblica”, a causa della fine della Guerra fredda e del Trattato di Maastricht. Ambedue fattori determinanti per il successivo ventennio della storia d’Italia. Inoltre con la caduta del muro di Berlino si sono infranti i due pilastri portanti della Repubblica dei partiti costruita nel dopoguerra, Democrazia Cristiana e Partito Comunista Italiano. La sovranità Stato-nazione è stata minata dalla globalizzazione che ha investito settori sempre più ampi dei ceti produttivi e dal percorso verso la moneta unica con la quale l’Unione Europea si preparava alla sfida del mondo globale.

Simona Colarizi è professore ordinario di Storia contemporanea all’Università di Roma La Sapienza, Facoltà di Scienze della

Comunicazione. È presidente del corso di laurea in Scienze Sociali della Cooperazione e dello Sviluppo. È autrice di numerosi saggi dedicati alla politica italiana dal dopoguerra ad oggi. Udo Gümpel è giornalista e corrispondente dall’Italia per le reti

televisivi tedesche Ntv e Rtl. Rolando Gennari è il direttore amministrativo della Europe Solon Group a Berlino e della Solon SpA, Carmignano di Brenta. Il prossimo evento avrà luogo il 10 novembre con la proiezione del film “Reality” di Matteo Garrone.(Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform