direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Libertà di associazione sindacale dei militari,  Laura Garavini: “Sì di Italia Viva. Riconosciamo i diritti tutelando al contempo gli interessi del Paese”

ELETTI CIRCOSCRIZIONE ESTERO

Oggi l’Aula del Senato ha approvato in via definitiva la legge

 

ROMA –  “I militari hanno diritto ad avere un sindacato che li rappresenti. Esattamente come tutti i lavoratori. Così da tutelare le specificità delle Forze Armate. E senza venire meno al contempo all’interesse supremo del Paese. Per questo Italia Viva ha votato a favore al testo oggi in Aula. Consapevoli del fatto che la norma che approviamo è il risultato di un compromesso non banale, che cerca di compensare esigenze divergenti”. Così la senatrice Laura Garavini (circoscrizione Estero-ripartizione Europa) i, vicecapogruppo vicaria Italia Viva-Psi, intervenendo in dichiarazione di voto.  “Una legge – ha aggiunto –  sulla quale ci auguriamo si possano effettuare ulteriori limature migliorative in fase applicativa. Come Italia Viva ci auguriamo ad esempio che si possano istituire corsi di formazione per il personale sindacale. E si ammetta la possibilità per i sindacati militari di stilare convenzioni con i patronati. Che sono enti di fatto e non sindacati”.

“L’istituzione delle associazioni sindacali militari vuole essere un modo per esprimere gratitudine ed apprezzamento alle donne e agli uomini delle nostre Forze Armate, che anche nelle condizioni più difficili, lavorano quotidianamente per il bene del paese”, ha concluso la senatrice Garavini. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform