direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Libano, formati i primi Urban Operations Trainer a favore delle LAF

MINISTERO DELLA DIFESA

 

ROMA – Presso la sede della 1st Infantry Brigade delle Lebanese Armed Forces ha avuto luogo la cerimonia di chiusura dei corsi “Urban Operations”, condotti in versione Train On Trainer da un Mobile Training Team nazionale composto da quattro istruttori in forza alla Scuola di Fanteria di Cesano di Roma. L’evento si è svolto alla presenza del Comandante dell’unità esercitata, Gen. Rudolf Haykal e del Comandante della Missione Militare Bilaterale Italiana in Libano, Colonnello Andrea Mazzotta. L’intenso percorso formativo della durata di nove settimane, composto da due distinti moduli, Basic e Train the Trainer, ha consentito la qualifica dei primi Senior Trainer libanesi in forza all’unità che, nel prossimo futuro, condurranno in autonomia i corsi in questione a favore del personale in forza all’unità di appartenenza. Nell’ambito dei diversi moduli addestrativi relativi al combattimento in aeree urbanizzate, diversi periodi sono stati dedicati all’ingresso dinamico e bonifica di un edificio, discesa in rappelling da struttura fissa, nonché all’acquisizione delle basilari procedure tecnico tattiche di ingaggio di bersaglio a brevi e medie distanze. L’intensa attività si è conclusa con una esercitazione pratica conclusiva durante la quale i frequentatori hanno avuto l’opportunità di mettere in pratica le nozioni acquisite nell’ambito della pianificazione e condotta di un’attiva complessa in contesto urbanizzato. L’affiancamento al Mobile Training Team nazionale di cinque Junior trainer libanesi precedentemente qualificati ha infine consentito la maturazione delle loro competenze nella formazione specialistica e la formale qualifica dei primi “Urban Operations Senior trainer” libanesi; fondamentale step nel costante progresso delle capacità addestrative e operative delle Lebanese Armed Forces e per il quale la Missione Militare Bilaterale Italiana in Libano svolge un ruolo cruciale. L’expertise del Mobile Training Team, unitamente all’impegno profuso ed all’interesse dimostrato da parte dei frequentatori, hanno consentito il pieno successo dell’intero percorso formativo, in condizioni di estrema sicurezza, contribuendo a consolidare ulteriormente il legame tra le Forze Armate italiane, la missione MIBIL e le Forze Armate Libanesi. (Inform)

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform