direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Lettera d’intenti Polizia di Stato-Aseanapol per una cooperazione più forte nel Sud Est asiatico

INTERNO

Firmatari il Capo della Polizia Giannini e il Direttore esecutivo Jim Wee Aik Boon, presente il Segretario generale della Farnesina Sequi

ROMA   Cresce la cooperazione tra le Forze di polizia italiane e quelle dei Paesi dell’Associazione delle polizie del sud-est asiatico Aseanapol per la realizzazione di attività e strategie che rafforzino sicurezza, stabilità e pace.

Il Capo della Polizia e direttore generale della Pubblica Sicurezza Lamberto Giannini e il Direttore esecutivo di Aseanapol Jim Wee Aik Boon hanno firmato a Roma, in presenza del Segretario generale della Farnesina Ettore Sequi, una lettera d’intenti che, rafforzando la partnership con il Sud Est asiatico nell’ambito della cooperazione di sicurezza, contribuisce anche a supportare, in un’ottica di sistema, la politica estera italiana.

L’intesa è finalizzata all’elaborazione di policies e al conseguente sviluppo di piani d’azione per la prevenzione e il contrasto di fenomeni criminali che impattano sulla sicurezza dei Paesi in ambiti come l’ambiente, la gestione dei flussi migratori, la tutela dei diritti umani, la cyber-sicurezza.

Si rafforza così, ha sottolineato il Capo della Polizia Giannini durante la cerimonia per la firma, la collaborazione in ambito securitario già basata su rapporti sia bilaterali che multilaterali di interscambio, come dimostrano le diverse attività di collaborazione sviluppate negli anni tra l’Unione europea, gli Stati membri e i Paesi Asean, e le relazioni tra le Forze di polizia italiana e quelle dei Paesi Asean con i quali esistono accordi bilaterali.

Tra le attività previste dalla lettera di intenti c’è prima di tutto lo scambio di esperienze e buone pratiche. In quest’ottica, ha annunciato il prefetto Giannini, partirà a Roma in autunno, compatibilmente con la situazione della pandemia Covid-19, il seminario di alto livello per i capi delle Polizie dell’Asean.

Il seminario, organizzato dal Servizio relazioni internazionali della Polizia di Stato, sarà strutturato in una modalità itinerante che consentirà, ha spiegato il capo della PS, «di conoscere le più importanti strutture del dipartimento e delle singole Forze di polizia italiane, e di confrontarsi sulle minacce gravi, attuali e future, sulle quali sarà necessario intensificare la cooperazione di polizia». (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform