direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Lettera dell’ambasciatore d’Italia Giorgio Starace sulla proclamazione dello stato di emergenza per tutto il territorio giapponese

RETE DIPLOMATICA

Il premier Abe Shinzo ha esteso l’emergenza Covid-19 a tutto il Paese fino al 6 maggio, salvo proroghe

 

TOKYO – L’ambasciatore d’Italia in Giappone, Giorgio Starace, scrive una lettera ai connazionali a seguito della proclamazione da parte del Primo Ministro giapponese Abe Shinzo dello stato di emergenza nazionale, dopo che esso era stato dichiarato nelle Prefetture di Tokyo, Kanagawa, Chiba, Saitama, Osaka, Hyogo e Fukuoka.

“Tale provvedimento, previsto terminare il 6 maggio 2020 (salvo proroghe), interessa pertanto l’intero Giappone e ciascuna delle sue 47 Prefetture. Faranno seguito, come previsto dall’ordinamento giapponese, specifiche misure adottate dai singoli Governatori e dalle competenti Autorità locali con la conseguente chiusura di esercizi commerciali, scuole, luoghi d’incontro e le eventuali limitazioni in termini di servizi non essenziali. Invito tutti i connazionali, ancora una volta – scrive Starace, – a monitorare scrupolosamente e frequentemente le fonti ufficiali dei rispettivi comuni e prefetture giapponesi di residenza/permanenza. Rinnovo altresì l’invito a rispettare scrupolosamente con senso di responsabilità tutte le norme di comportamento previste dalle Autorità locali giapponesi, rafforzando le modalità di distanziamento sociale (nella vita privata e nei luoghi del lavoro), evitando ogni uscita non strettamente necessaria e rispettando le misure di igiene e prevenzione raccomandate”.

“L’Ambasciata a Tokyo e il Consolato generale a Osaka restano come sempre a vostra completa disposizione. Stiamo nel frattempo lavorando alle strategie per ripartire qui in Giappone, appena possibile, più forti e determinati di prima. Tutti insieme ce la faremo! – conclude l’Ambasciatore. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform