direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

“L’estate di Giacomo ” all’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles

 

CINEMA

Il 5 marzo  proiezione del film di Alessandro Comodin

 

 

BRUXELLES – All’Istituto Italiano di Cultura di Bruxelles  il 5 marzo alle ore 19 sarà proiettato il film “L’estate di Giacomo” di Alessandro Comodin (2011).

Siamo nella campagna del nordest d’Italia. È estate.Giacomo, diciannove anni, rimasto sordo da piccolo, e Stefania, sua amica d’infanzia, sedici anni,vanno al fiume per un picnic. Come in una fiaba incantata, si smarriscono nel bosco per ritrovarsi in un posto paradisiaco, soli e liberi, durante un pomeriggio che sembra durare il tempo di un’estate. Un apprendistato dei sensi: non ci si tocca, eppure si è tutti pelle, respiro e soffio. La sensualità accompagna i giochi da bambini, finché Stefania e Giacomo non sentono che l’avventura, che hanno appena vissuto, non è altro che un ricordo dolceamaro di un tempo perduto.Una storia d‘amore e d’iniziazione alla vita adulta, dove il presente si mescola al ricordo e il passato risorge con la chiarezza e lo stupore della prima volta. I ricordi non sono solo ciò che ciascuno di noi porta in sé e che improvvisamente ritrova. Sono anche vere e proprie scoperte. Bisogna sapere che noi non vediamo mai le cose una prima volta, ma sempre la seconda. Allora le scopriamo e insieme le ricordiamo.

L’evento del 5 marzo è organizzato in collaborazione con l’Institut National Supérieur des Arts du Spectacle et des Techniques de Diffusion (Insas) . La visione del film sarà in italiano con sottotitoli in inglese. Per assistere alla proiezione la prenotazione è obbligatoria: www.iicbruxelles.esteri.it/IIC_Bruxelles/webform/SchedaEvento.aspx?id=777&citta=Bruxelles. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform