direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Laura Garavini (Pd): Tramandare la memoria per non ripetere le brutalità del passato

GIORNO DEL RICORDO

 

 

ROMA – “Oggi ricorre il Giorno del ricordo, a memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo degli istriani, fiumani e dalmati e in generale in ricordo delle dolorose e complesse vicende legate al confine orientale del dopoguerra. Pagine di storia che vennero troppo a lungo rimosse ‘per pregiudizi ideologici e per convenienze diplomatiche’, come notava nel 2007 l’allora Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano. Uno di questi drammatici episodi, trascurato dai libri di storia, è la strage di Vergarolla, occorsa il 18 agosto 1946. Una tragedia costata la vita a decine di innocenti, molti dei quali bambini, e nonostante tutto finita nel dimenticatoio. Alla strage di Vergarolla, un anno e mezzo fa abbiamo dedicato una iniziativa ufficiale nelle aule del Parlamento. E Simone Cristicchi l’ha rievocata con grande sensibilità e genialità nel suo pezzo teatrale ‘Magazzino 18’. Anche per questo il Giorno del ricordo è così importante: perché ridà luce a episodi come quello di Vergarolla e sollecita l’opinione pubblica a parlarne, a riappropriarsi di una memoria che rischiava di sbiadire per sempre e che ci può servire da monito ad evitare gli errori e le brutalità commesse in passato”.(Laura Garavini*/Inform)

*Deputata Pd eletta nella circoscrizione Estero-rip.Europa

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform