direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Laura Garavini (Pd) alla 25ma Convention mondiale di Riva del Garda delle Ccie promossa da Assocamerestero

CAMERE DI COMMERCIO

“Un’inestimabile rete per favorire l’internazionalizzazione delle aziende italiane e per individuare e veicolare verso l’Italia investitori stranieri”

 

TRENTO – “Le Camere di commercio italiane all’estero sono un’inestimabile rete, non solo per favorire l’internazionalizzazione delle aziende italiane, ma anche per individuare all’estero, e veicolare verso l’Italia, investitori stranieri interessati ad investire nel nostro paese”: così Laura Garavini, deputata eletta per il Pd nella ripartizione Europa, nel suo intervento alla 25ma Convention mondiale delle Ccie, promossa a Riva del Garda da Assocamerestero. “Tra l’altro – ha aggiunto l’esponente democratica, – in una fase che può risultare particolarmente proficua, poiché, grazie alle importanti riforme strutturali che stiamo mettendo in atto da due anni e mezzo a questa parte, l’Italia – sostiene – torna ad essere una meta attraente per gli investitori stranieri”.

“La sburocratizzazione della macchina amministrativa, in atto con la riforma della PA, la flessibilità del mondo del lavoro, prodotta dal Jobs Act, la riduzione dei tempi della giustizia, la introduzione della fatturazione elettronica e la conseguente riduzione della evasione fiscale. Sono tutti cambiamenti epocali, di cui si parlava da decenni, senza che mai nessuno riuscisse a portarli a casa. Adesso sono realtà – afferma Garavini – e stanno rendendo il nostro paese una meta molto ambita per gli investitori internazionali“.

“A questo si aggiunge lo snellimento dei processi normativi ed istituzionali, introdotti dalla riforma costituzionale, già votata al Parlamento. L’Europa ed il mondo ci guardano – ha concluso Garavini – e si aspettano che con il sì al referendum del 4 dicembre prossimo, confermiamo quella credibilità che il nostro paese è riuscito a riconquistare, anche all’estero, in neanche tre anni di Governo”. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform