direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

Laura Garavini (Iv): “Sensibilizziamo la coscienza civile per prevenire la violenza ideologica”

SENATO DELLA REPUBBLICA

Commemorazione in Aula delle vittime del terrorismo

(foto fonte Senato)

ROMA  – “Magistrati, sindacalisti, studenti, operai, semplici cittadini. Abbiamo un debito di verità nei confronti di tutte le persone uccise per mano del terrorismo. Come verso i tanti militari caduti. Donne e uomini di Stato, uccisi durante agguati, rapine o attentati, solo perché stavano facendo il loro dovere”. Lo ha dichiarato la senatrice Laura Garavini (circoscrizione Estero-ripartizione Europa), presidente Commissione Difesa e vicepresidente vicaria gruppo Italia Viva-Psi, intervenendo in aula per la commemorazione delle vittime del terrorismo.

“Il nostro compito – ha detto Garavini – è fare il possibile affinché fatti così drammatici non si ripresentino più. E l’unico modo è lavorare sulla coscienza civile comune. Sensibilizzandola. Rifiutando qualsiasi forma di violenza”. “La commemorazione delle vittime del terrorismo sia occasione per ribadire che il linguaggio violento non deve essere ammesso contro nessun avversario politico. E che un’idea forte non ha bisogno di esser urlata per essere divulgata. La buona politica conosce una sola arma. Quella del confronto democratico. Proprio come ci ha insegnato Aldo Moro”, ha concluso la senatrice di Iv. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform