direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

‘Lamed, un ponte tra cielo e terra’, il 16 settembre a Montecitorio una conferenza per commemorare l’11 settembre

EVENTI

ROMA – Si terrà domani 16 settembre, presso la sala stampa di Montecitorio, il convegno ‘Lamed, un ponte tra cielo e terra’ che ha come obiettivo la commemorazione degli attentati dell’11 settembre nel loro ventennale. Interverranno: la deputata Fucsia Fitzgerald Nissoli (FI), eletta in Nord e Centro America; Federico Longo, autore di ‘Lamed, un ponte tra cielo e terra’; Marco Gatti, Direttore del Conservatorio ‘Briccialdi’ di Terni; Jacopo Fagioli, musicista; Angelina Travaglini, giornalista; Paolo Imperitura, capo redattore ‘Notizie di Spettacolo’ AGIS. Modera Gianni Lattanzio, Presidente Confassociazioni International. L’evento sarà trasmesso in streaming sul canale della Camera. . Che cos’è ‘Lamed, un ponte tra cielo e terra’? E’ armonia e senso del bello nelle note del compositore Federico Longo che si propone di ricordare con la musica la tragedia dell’11 settembre 2001. Vent’anni dopo quel tragico giorno, la ferita è ancora aperta e mai si rimarginerà. I suoni concepiti da Federico Longo, autore del brano ‘Lamed, a letter for a friend’, con la regia di Renato Porfido, si uniscono alla coreografia pensata ed eseguita dalla ballerina Michela Pavese. “La scelta di questo brano – spiega Longo – è dovuta a uno dei possibili significati simbolici della lettera dell’alfabeto ebraico ‘Lamed’, che, anche per la sua stessa forma, può ricordare un fulmine, un ponte energetico tra cielo e terra. Simbolicamente rappresenta il voler cercare quella torre impossibile da distruggere e quel legame spirituale indissolubile con coloro che hanno perso la vita”. I due artisti affidano al connubio musica-danza la loro sintonia; il video è realizzato dalla Crohnonlus con il sostegno e la collaborazione della casa di produzione Arilu (di Aristotele Aebli) e della statunitense WAE (World Artists Experiences). Il brano ‘Lamed, a letter for a friend’ è eseguito dal pianista Carlo Guaitoli e dall’OFI (Orchestra Filarmonica Italiana) diretti da Federico Longo. Vincitore nel 2003 del premio ‘Boris Christoff’, Longo si è formato alla Hochschule für Musik di Vienna e all’Accademia Chigiana di Siena dove ha ottenuto il prestigioso Diploma d’Onore. Pavese è invece ballerina per campagne pubblicitarie e si esibisce in prestigiosi teatri quali Sistina, Teatro Olimpico, Auditorium della Conciliazione, Auditorium Parco della Musica. Porfido è infine attore cinematografico poliedrico diplomato al Teatro Nuovo di Torino con molteplici partecipazioni in film e fiction di successo. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform