direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Ambasciatrice d’Italia a Sofia Giuseppina Zarra ha partecipato all’inaugurazione dell’anno accademico presso l’Università “San Clemente d’Ocrida”

RETE DIPLOMATICA

Lo studio della lingua italiana aspetto fondamentale della diplomazia culturale nelle relazioni tra Italia e Bulgaria

SOFIA (Bulgaria) – L’Ambasciatrice Giuseppina Zarra ha preso parte all’inaugurazione dell’anno accademico presso l’Università di Sofia “San Clemente d’Ocrida”, Cattedra di Romanistica, Corso di laurea breve “Filologia italiana” il primo ottobre, assieme alla responsabile del corso, la Prof.ssa associata Neda Boyadzhieva, e ad altre docenti tra cui la Prof.ssa associata Dariya Karapetkova e l’assistente Radeya Gesheva.

In tale occasione l’Ambasciatrice Zarra ha ricordato che quest’anno si celebrano i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri e ha sottolineato l’importanza dell’istruzione e dell’educazione in una società democratica e inclusiva, nonché il loro focus speciale tra gli obiettivi del MAECI sulla promozione dello studio della lingua italiana anche attraverso le borse di studio elargite per un’esperienza formativa diretta in Italia.

Infine l’Ambasciatrice Zarra ha sottolineato come lo studio della lingua italiana sia un aspetto fondamentale della diplomazia culturale nelle relazioni tra Italia e Bulgaria, augurando alle matricole una entusiasmante esperienza negli anni universitari attraverso la conoscenza della cultura italiana. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform