direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Ambasciata d’Italia a Washington ospita una conferenza su best-practices e principi etici in materia di corruzione

INCONTRI

In occasione della seconda edizione dell’Italian Business Integrity Day che prevede un nuovo appuntamento domani alla Farnesina

 

WASHINGTON – L’Ambasciata d’Italia a Washington ha ospitato una conferenza in vista della Giornata dedicata a integrità e prevenzione della corruzione nelle società pubbliche e partecipate in programma domani al  Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Vi hanno partecipato i rappresentanti di alcuni grandi gruppi italiani (Luxottica, Acciai Speciali Terni, Snam, ENI e Leonardo Finmeccanica) insieme a Transparency International Italia, Trace e allo studio legale Backer McKenzie. Le imprese italiane hanno presentato ad un pubblico di addetti ai lavori, rappresentanti di grandi società e di importanti studi legali, le proprie best-practices e principi etici in materia di corruzione. Frode, corruzione e mancanza di trasparenza infatti oltre a dissipare risorse rischiano anche di ingenerare un danno di immagine il cui costo è incalcolabile. Le società italiane che hanno partecipato all’evento – si legge nella nota diffusa dall’Ambasciata in proposito – ritengono che condividere le strategie anticorruzione porti un vantaggio competitivo misurabile in termini di quote di mercato e livelli di occupazione ed hanno scelto di investire sulla diffusione capillare della cultura della trasparenza come elemento essenziale per competere a livello internazionale e soprattutto nel mercato americano.

L’evento si iscrive nel solco dell’iniziativa Italian Business Integrity Day (IBID), lanciata l’anno scorso, con eventi ospitati presso le Ambasciate d’Italia a Washington, Oslo, Vienna e la Rappresentanza presso l’Ocse a Parigi. Quest’anno, oltre a Washington, l’Ibid si è tenuto a San Paolo del Brasile.

Per la Giornata di domani è prevista alla Farnesina una conferenza sui temi dell’integrità e della prevenzione della corruzione. L’iniziativa è organizzata congiuntamente al Mise, del Mef e dell’Anac con l’obiettivo di accrescere la consapevolezza delle istituzioni e degli operatori circa l’esistenza di standard e principi comuni rilevanti per l’attività d’impresa svolta all’estero.

Il 9 dicembre le Nazioni Unite hanno celebrato la Giornata Internazionale contro la Corruzione, un appuntamento di grande importanza volto a mettere in luce quanto tale fenomeno rappresenti un ostacolo allo sviluppo, alla crescita, alla sicurezza e al rafforzamento della fiducia dei cittadini nelle istituzioni. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform