direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Ambasciata d’Italia a Canberra ha festeggiato l’8 marzo insieme ad una delegazione dell’Associazione donne della città di Cowra

RETE DIPLOMATICA

 

CANBERRA – L’Ambasciata d’Italia a Canberra ha festeggiato l’8 marzo, Festa della donna, insieme ad una delegazione dell’Associazione donne della città di Cowra, New South Wales. Le rappresentanti di Cowra, accompagnate dalla Sindaco Ruth Fagan, hanno visitato il centro culturale italiano della capitale federale, ospiti del Comites dell’Australian Capital Territory, dove è stata loro descritta la storia dei numerosi italiani che hanno contribuito a costruire Canberra – sia i grandi architetti Taglietti e Giurgula, che i moltissimi operai le cui famiglie tuttora risiedono nella regione. La delegazione si è poi trasferita alla Residenza dell’Ambasciatore italiano Paolo Crudele, per una visita guidata delle numerose opere d’arte italiane ivi custodite.  “La Farnesina e tutta la rete diplomatico-consolare in Australia sono fortemente impegnate nella lotta alle discriminazioni di genere e per l’eliminazione di ogni violenza nei confronti delle donne, come testimonia l’adesione alla campagna “Orange the World” di novembre scorso” ha commentato l’Ambasciatore Crudele nell’accogliere le delegate. La visita, organizzata insieme alla Municipalità di Cowra per celebrare la festa della donna, si colloca nel contesto della partecipazione italiana al Festival of International Understanding, ospitato da Cowra dal 22 al 24 marzo, evento che quest’anno vede proprio l’Italia come ospite d’eccezione. Il Consiglio comunale di Cowra vuole infatti ricordare il campo di internamento per prigionieri di guerra italiani (e giapponesi) che era stato costruito durante la Seconda Guerra Mondiale proprio nei pressi della cittadina del New South Wales, struttura che ha ospitato oltre 2.000 italiani durante il conflitto.  I tre giorni del festival vedranno una numerosa partecipazione di rappresentanti dell’Ambasciata e dei Cpmites del New South Wales e di Canberra, che contribuiranno ad organizzare eventi culturali per gli abitanti della regione e parteciperanno alle manifestazioni predisposte dalla Municipalità per celebrare la locale comunità italiana e la positiva collaborazione con le istituzioni italiane in Australia. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform