direttore responsabile Goffredo Morgia
Registr. Trib. Roma n.338/2007 del 19-07-2007
INFORMAZIONI DEL GIORNO – NEWS PER GLI ITALIANI ALL'ESTERO

L’Albania a Tipicità Marche, festival di promozione delle eccellenze marchigiane

EVENTI

Presente una delegazione composta da tre studenti albanesi ospitati per uno stage all’Istituto Panzini di Senigallia e lo chef  Altin Prenga, referente di Slow Food per il Nord dell’Albania

 

TIRANA – Si è concluso la stage in Italia per tre studenti albanesi dell’Academia AGA di Tirana e dell’Istituto Professionale Sali Ceka di Elbasan, ospitati per due settimane presso l’Istituto Panzini di Senigallia nell’ambito di un progetto formativo coordinato dall’ufficio scuole e dall’ufficio commerciale dell’Ambasciata d’Italia a Tirana.

L’iniziativa – si legge nella nota diffusa dall’Ambasciata in proposito – si colloca tra i seguiti operativi della III Settimana della Cucina Italiana in Albania ed è stata interamente finanziata grazie una raccolta fondi realizzata lo scorso novembre in occasione della serata conclusiva della missione Tipicità, Taste Marche Experience in Albania. Fondamentale anche il sostegno di Tipicità, dell’Istituto Panzini di Senigallia e della compagnia Adria Ferries.

Nel corso delle due settimane passate nelle Marche, Lorenc, Llazar e Luljeta hanno potuto approfondire le proprie competenze professionali nei settori dell’enogastronomia, dell’ospitalità alberghiera e del turismo seguendo i corsi didattici e le attività previste dal programma formativo messo a punto dall’Istituto Panzini. In questo contesto, i tre ragazzi hanno potuto anche partecipare attivamente a Fermo dal 9 all’11 marzo alla ventisettesima edizione di Tipicità Marche, un festival di promozione trasversale delle eccellenze marchigiane all’insegna del Vivere All’Italiana, con il duplice obiettivo di far conoscere e creare una realtà viva, radicata e operante nel e per il territorio, divenendo al contempo un luogo che possa essere anche motivo di scambio di culture, sapori e prodotti tipici locali tra i diversi Paesi del bacino Mediterraneo e oltre. Nella delegazione albanese, insieme ai tre ragazzi, vi era anche lo chef Altin Prenga, referente di Slow Food per il Nord dell’Albania, che ha già ricevuto diversi riconoscimenti come giovane imprenditore per la sua idea innovativa di cucina sostenibile presso l’agriturismo di Mrizi i Zanave nella località di Fishte. Parte della delegazione anche la conduttrice televisiva albanese Ariola Shehu che ha presentato lo show cooking dello chef Prenga “Gusto Gourmand dal Paese delle aquile”, presso l’Accademia degli Chef di Tipicità con interventi anche del sindaco di Fermo Paolo Calcinaro, del Capo ufficio commerciale dell’Ambasciata d’Italia a Tirana Serafino Stajano, e del conduttore di Catterpillar Marco Ardemagni. (Inform)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
Powered by Comunicazione Inform | Designed by ComunicazioneInform